Ripartono le attività, la fotografia del rimbalzo (+42,1%) della produzione industriale a maggio

Dopo la forte flessione registrata ad aprile, a maggio si assiste ad una significativa ripresa della produzione industriale. Lo rivela l’Istat. Segno positivo a doppia cifra per tutti i comparti. Il rimbalzo non è però completo: rispetto al 2019 infatti il calo è ancora del 20%

Continua a leggere

Safety Bubble Device, il dispositivo per mantenere le distanze di sicurezza

Il Safety Bubble Device è un dispositivo elettronico portatile di protezione individuale, che vibra o suona se non si rispetta il distanziamento sociale. Una soluzione per rendere più efficace il distanziamento sociale al momento della riapertura delle attività economiche.

Continua a leggere
Foto: Ruggiero Scardigno

Macchine utensili, brusco calo degli ordini (-11%) nel primo trimestre 2020

Nel primo trimestre 2020 le imprese costruttrici di macchine utensili hanno accusato un calo degli ordinativi dell’11%. Il presidente di Ucimu – Sistemi per Produrre Massimo Carboniero chiede l’immediata ripresa delle attività produttive per scongiurare il pericolo di perdere permanentemente lavoro e occupazione, considerando che gli imprenditori sono in grado di riprendere le attività in assoluta sicurezza.

Continua a leggere

Nord Italia, le imprese chiedono di riaprire, ma dicono no alla logica dei codici Ateco

I rappresentanti regionali di Confindustria Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Veneto chiedono di programmare un piano di aperture delle imprese superando la logica dei Codici Ateco e di utilizzare come “criterio guida” il principio della sicurezza dei lavoratori applicando il Protocollo sottoscritto coi sindacati.

Continua a leggere

Le startup europee scrivono alle istituzioni per dare una mano nella lotta al virus e ricevere supporto economico

Le startup europee hanno scritto alle istituzioni nazionali ed europee una lettera congiunta in cui si chiede di dare all’imprenditoria innovativa “un ruolo centrale nelle soluzioni per affrontare l’emergenza Covid-19” e di “supportare le startup durante la difficile situazione economica”, coinvolgendole nei piani di crescita. La lettera contiene un elenco dettagliato di richieste per supportare le realtà innovative europee.

Continua a leggere

Quasi la metà delle imprese ICT alle prese con cali di fatturato superiori al 10%: le proposte di Assintel

Un sondaggio di Assintel rivela che quasi la metà delle imprese ICT italiane sta subendo un calo di fatturato superiore al 10% nel primo trimestre del 2020. A preoccupare il settore sono però le previsioni sui ricavi dell’intero anno: la percentuale di chi si aspetta una perdita superiore al 10% infatti sale al 78% degli intervistati, più di tre quarti del campione. Assintel ha steso un decalogo con le proposte per rilanciare l’economia e superare l’emergenza.

Continua a leggere

Il lockdown coinvolge l’80% delle imprese elettrotecniche ed elettroniche

Il Servizio Studi della Federazione Anie ha calcolato che le misure restrittive causate dall’emergenza Covid-19 coinvolgono l’80% delle imprese del settore, che corrisponde al 73% del fatturato aggregato e al 76% degli occupati. Giuliano Busetto, Presidente della Federazione delle imprese elettrotecniche ed elettroniche, chiede al Governo più dialogo e “misure straordinarie per garantire la liquidità”.

Continua a leggere