Rinnovo dell’iperammortamento o credito d’imposta per l’innovazione 4.0?

Il ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli ha confermato l’ipotesi di un nuovo incentivo che potrebbe prendere il posto di super e iperammortamento. Ma non mancano le ragioni di chi è favorevole a un rinnovo dell’attuale sistema. Una riflessione su vantaggi e svantaggi dei due possibili scenari: rinnovo dell’iperammortamento o nuovo credito d’imposta per l’innovazione 4.0.

Continua a leggere

Iperammortamento, verso un rinnovo pluriennale (ma con décalage)

Il Governo vuole potenziare il piano Impresa 4.0 “in termini di ammodernamento, ricerca, innovazione, formazione e per aggiungere i primi step del Green New Deal”. Ma come cambieranno superammortamento e iperammortamento nel 2020? Ecco le proposte degli industriali per il rinnovo dei principali incentivi per Industria 4.0.

Continua a leggere

Decreto crescita: sì a superammortamento, mini-Ires e Nuova Sabatini, niente proroga del credito d’imposta per R&S

Nel Decreto crescita confermati il ripristino del superammortamento e gli interventi su IMU e mini-Ires. Ci sono anche l’aggiornamento della Nuova Sabatini e l’incentivo alla digitalizzazione per le PMI. Salta invece la proroga del credito d’imposta per le attività di Ricerca e Sviluppo. Ecco i testi delle norme.

Continua a leggere

Formazione 4.0, arrivano i chiarimenti del Ministero: ok anche l’e-learning

La circolare del Ministero per lo Sviluppo Economico fornisce chiarimenti sull’applicazione del credito d’imposta per la formazione 4.0, in particolare su materie come il termine per il deposito dei contratti collettivi aziendali o territoriali, l’ammissibilità della formazione on line e il cumulo del credito d’imposta con altri incentivi alla formazione.

Continua a leggere

Legge di Bilancio, il testo definitivo: ecco le misure per le imprese

Dalla Nuova Sabatini all’Iperammortamento, dal credito d’imposta per la R&S al voucher per l’innovation manager. Tutte le misure per le imprese contenute nel disegno di legge di bilancio.

Continua a leggere

Macchine utensili, ordini col turbo. Calenda: “Gli incentivi all’innovazione devono diventare strutturali”

Nel 2017 gli ordini di macchine utensili sono cresciuti del 13,7%, con il mercato interno (+45,9%) a farla da padrone. Soddisfatto Calenda. Carboniero invece è perplesso sull’efficacia del credito d’imposta per le spese in formazione.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest