Collegare il cervello al computer, la nuova sfida possibile di Elon Musk e della sua Neuralink

Elon Musk punta a creare un’interfaccia diretta tra uomo e tecnologia attraverso microchip impiantati nella testa. Tra i primi obiettivi concreti del progetto di Neuralink, aiutare le persone paraplegiche o amputate a controllare dispositivi con la mente, e quelle che hanno subito danni cerebrali o al midollo spinale.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest