Verso la fase due, la mappa del rischio di tutte le attività: semaforo verde per la manifattura

La Task Force guidata da Vittorio Colao è al lavoro su una tabella che determina il grado di rischio di contagio di tutte le attività economiche, seguendo la classificazione dei codici Ateco. L’Istat intanto ha redatto uno schema che indica quanto incide ogni attività sull’economia (considerando fatturato, export, occupazione ecc.). Due documenti importanti di cui il Governo terrà conto per decidere le priorità per la ripartenza della cosiddetta fase 2.

Continua a leggere