Smart Manufacturing, da Schneider Electric due giornate virtuali per scoprire il futuro dell’industria

Il 14 e 22 ottobre Schneider Electric organizza due giornate online a partecipazione gratuita “Smart Manufacturing Virtual Event”, dedicati rispettivamente agli scenari, trend e tecnologie chiave per il mondo degli OEM e per dell’industria alimentare, farmaceutica e manifatturiera

Continua a leggere

Investimenti in beni strumentali, il credito d’imposta spetta anche al Comune che svolge attività commerciali

Anche un Comune, nell’ambito di un’attività commerciale d’impresa, può usufruire del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi, introdotto dal Piano Transizione 4.0. A chiarirlo è l’Agenzia delle Entrate con la risposta n. 389 pubblicata il 22 settembre 2020.

Continua a leggere

Patuanelli: “Rafforzare gli investimenti privati puntando su Industria 4.0 e detassazione degli utili reinvestiti”

Secondo il ministro Patuanelli “Solo il binomio pubblico-privato può risollevarci dalla crisi economica”. Le risorse del Recovery Fund saranno “investite ampliando le aliquote previste dal pacchetto Transizione 4.0” e “facendo un ragionamento sulla detassazione totale degli utili reinvestiti in azienda”.

Continua a leggere

Conversione Decreto Rilancio: tutte le novità per imprese e lavoratori

Il decreto Rilancio si arricchisce con un aumento consistente del credito d’imposta, previsto dal piano Transizione 4.0, per le attività di Ricerca & Sviluppo svolte dalle imprese di Lazio, Marche e Umbria. Inoltre, chi vorrà avviare una nuova attività nel Mezzogiorno potrà beneficiare di un sostegno maggiore: sale infatti la quota di contributi a fondo perduto sugli investimenti connessi alle nuove aperture.

Continua a leggere

Patuanelli: “Al lavoro su Green e digitalizzazione: in arrivo Impresa 4.0 Plus e rafforzamento di Transizione 4.0”

Al primo posto, nel Piano di Rilancio che il Governo sta mettendo a punto dopo i lavori degli Stati Generali, ci sono transizione green e digitalizzazione. Lo conferma il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, che ha chiarito l’intenzione dell’esecutivo di alzare “già da quest’anno” le aliquote dei crediti d’imposta per la R&S e l’innovazione. Nuovi dettagli inoltre sono arrivati sul Piano Impresa 4.0 Plus, che introdurrà nuovi incentivi per gli investimenti nelle “tecnologie di frontiera” come Blockchain e Intelligenza Artificiale.

Continua a leggere

I crediti d’imposta del Piano Transizione 4.0 potranno essere ceduti a banche e fornitori

Secondo un emendamento proposto dai relatori di maggioranza al disegno di legge di conversione del decreto rilancio, i crediti d’imposta introdotti dal Piano Transizione 4.0 per gli acquisti di beni strumentali e per Ricerca, sviluppo, innovazione e design potranno essere ceduti, anche parzialmente, sia ai propri fornitori che agli istituti di credito

Continua a leggere

Transizione 4.0, Patuanelli: “Le imprese potranno scegliere tra il nuovo e il vecchio tipo di incentivi”

Nel giorno in cui la Corte dei Conti registra il decreto che rende operativo l’incentivo per le attività di ricerca, sviluppo, innovazione e design, parte integrante del Piano Transizione 4.0, il Ministro Patuanelli ha detto che le imprese potranno scegliere tra il nuovo metodo dei crediti d’imposta per l’acquisto dei beni strumentali e il vecchio sistema basato sulla maggiorazione degli ammortamenti.

Continua a leggere

Imprese e innovazione, nel piano Colao il ritorno di super e iperammortamento

Nel piano Colao (testo integrale disponibile nell’articolo) una strategia per il rilancio dell’Italia che punta molto su digitalizzazione e innovazione. Nel capitolo dedicato a Imprese e Lavoro si propone il ritorno al vecchio sistema di super e iperammortamento con aliquote maggiorate, incentivi per il rientro delle produzioni in Italia, il rafforzamento dell’ACE e ulteriori strumenti per rafforzare la capitalizzazione delle imprese.

Continua a leggere

Piano Transizione 4.0, proroga e potenziamento arriveranno: ecco le opzioni in campo

Per introdurre l’attesa proroga e il potenziamento del Piano Transizione 4.0 (prima previsto e poi escluso dal testo del decreto Rilancio) sono allo studio diverse opzioni. L’intervento potrebbe avvenire (in parte) già nella fase di conversione legge del decreto Rilancio, mentre con la prossima legge di bilancio arriverebbe la proroga al 2022. Nell’articolo gli scenari, le proposte in campo e le risorse necessarie. Vi proponiamo inoltre il testo di alcuni emendamenti presentati in Commissione Bilancio alla Camera.

Continua a leggere

Piano Transizione 4.0, il ministro Patuanelli ha firmato il decreto attuativo

Il ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli ha firmato il decreto attuativo che dà corpo, a cinque mesi di distanza dal varo della Legge di Bilancio, ai nuovi crediti di imposta per ricerca, sviluppo, innovazione e per l’acquisto dei beni strumentali: una misura “che è già pluriennale e che dovrà assolutamente diventare strutturale nella prossima legge di bilancio”.

Continua a leggere