Per l’Italia PIL a +5% nel 2021 e +4,2% nel 2022: ecco le previsioni d’estate della Commissione europea

Il miglioramento della situazione sanitaria sta consentendo una graduale riapertura di tutte le attività, aumentando la fiducia di imprese e consumatori e dando il via alla ripresa economica in tutti gli Stati membri. Per l’Italia la crescita reale del PIL dovrebbe raggiungere il 5,0% nel 2021 – un dato significativamente migliore di quello delle previsioni di primavera – e il 4,2% nel 2022. Gli investimenti pubblici e privati restano il principale motore di crescita.

Continua a leggere

Piano nazionale di ripresa e resilienza, 48,7 miliardi di euro per la digitalizzazione dell’Italia

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza prende forma e l’intenzione del Governo è di mettere sul piatto ben 48,7 miliardi di euro per le tredici iniziative dedicate alla digitalizzazione dell’Italia: dal rinnovo del piano Transizione 4.0 all’innovazione della PA, fino al rilancio del settore turistico. Ecco tutte le misure previste nel PNRR in favore dell’innovazione digitale.

Continua a leggere

Francia e Germania lanciano l’allarme: “Serve una vera politica industriale europea”

Con toni a tratti apocalittici il Manifesto per una nuova politica industriale europea siglato ieri da Francia e Germania chiede che l’Europa unisca le sue forze e sia più unita a difesa di una manifattura che rischia di scomparire: occorre rivedere le politiche antitrust e offrire maggiore supporto all’innovazione.

Continua a leggere