AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

Nuovi PLC modulari compatti Eaton

I PLC della famiglia XControl XC100 e XC200 si aggiungono all’XC300 già disponibile. Lo spessore contenuto in 25 mm li rende adatti a macchine e sistemi particolarmente compatti.

Pubblicato il 04 Ott 2023

Eaton XC100

Eaton, azienda che sviluppa tecnologie per l’automazione e l’energia, ha ampliato il proprio portafoglio di controllori XControl con nuovi PLC modulari XC100 e XC200, che si aggiungono al modello esistente, XC300. La famiglia XControl offre così tre livelli di prestazioni, consentendo così agli utenti di scegliere la soluzione più adatta alla propria applicazione.

Proprio come la serie XC300 esistente, anche XC100 e XC200 possono essere ampliati in modo flessibile per adattarsi a una vasta gamma di configurazioni di sistema utilizzando i moduli I/O snap-on del sistema XN300.

I PLC, spessi 25 mm, sono dedicati in particolare a macchine e sistemi particolarmente compatti e, grazie alla tecnologia push-in e plug-in, possono essere montati senza l’utilizzo di attrezzi aggiuntivi. Inoltre, le interfacce Ethernet, integrate con elevati standard di sicurezza, rendono più semplice l’integrazione dei prodotti nei moderni sistemi digitalizzati.

Le caratteristiche dei nuovi modelli

XC100 è la nuova soluzione entry-level della famiglia XControl e può essere utilizzato per implementare in modo efficiente piccoli PLC e funzioni di controllo con reti basate su Ethernet.

Il PLC modulare può essere esteso con un massimo di sei moduli I/O snap-on XN300. Il modello XC-104 offre un’interfaccia Ethernet integrata.

Soluzioni di automazione più complesse possono essere implementate utilizzando XC200, che può essere integrato con un massimo di 16 moduli I/O XN300.

Questo modello offre due ingressi/uscite digitali configurabili che consentono l’implementazione di applicazioni speciali con criticità temporale. Il modello XC-204 è attualmente disponibile in quattro versioni, che si differenziano per le interfacce di comunicazione integrate: l’utente può scegliere tra una o due interfacce Ethernet o se integrare il PLC in una rete tramite Ethernet IP, Modbus TCP, EtherCAT, CANOpen, Modbus RTU o RS485.

Inoltre, XC100 e XC200 dispongono di un server OPC integrato, che consente la trasmissione dati standardizzata nella comunicazione M2M. Il web server HTML 5 integrato offre anche la visualizzazione remota su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

Le interfacce Ethernet con adattatori di rete individuali per il collegamento a reti diverse, insieme alle interfacce standard CAN e RS485, trasformano i dispositivi in un punto di controllo e comunicazione universale all’interno del sistema in rete. Inoltre, le interfacce Ethernet hanno un proprio indirizzo di rete che consente, ad esempio, di separare le reti di fabbrica e di macchina e di ridurre il traffico di dati in ciascuna rete. Anche la segmentazione della rete raccomandata dalla sicurezza informatica risulta semplice da implementare.

Il software dei PLC modulari si basa su una piattaforma Eaton Embedded Linux con espansione in tempo reale e Codesys Run-Time, mentre la programmazione viene eseguita utilizzando Codesys 3. Lo strumento software XN300-Assist consente agli utenti di pianificare il proprio sistema in modo efficiente. Inoltre, le funzioni online e offline dello strumento forniscono supporto durante la messa in servizio e l’installazione dei dispositivi.

I PLC modulari offrono gli standard più recenti nella tecnologia di comunicazione e sicurezza. Ciò include la gestione degli utenti, la protezione tramite password e le tecnologie di crittografia aggiornate, così che macchine e sistemi possano essere efficacemente protetti da tentativi di accesso da parte di persone non autorizzate.

I nuovi PLC modulari XC100 e XC200 sono già disponibili con due versioni di starter set. Questi consentiranno agli utenti di testare i nuovi dispositivi nella propria applicazione. Gli starter set sono costituiti dal rispettivo PLC, un modulo I/O con quattro ingressi/uscite digitali e una licenza Codesys.

Valuta la qualità di questo articolo

G
Daniela Garbillo

Giornalista pubblicista con 30 anni di esperienza di redazione, coordinamento e direzione maturata presso case editrici, gruppi e associazioni in diversi settori, dalle tecnologie innovative alle energie rinnovabili, dall'occhialeria al beauty, all'architettura. All'attivo anche importanti esperienze in comunicazione, organizzazione di eventi e marketing.

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 5