La proposta Sew-Eurodrive per gestire in maniera smart l’energia

Incrementare l’efficienza energetica e adottare misure adeguate per ridurre i consumi nell’automazione, senza pregiudicare la disponibilità dei processi e l’efficienza della produzione e preservando al tempo stesso l’ecosistema, sono ormai priorità.

Pe-S (Power and Energy Solution), basato sulla piattaforma di automazione modulare e connessa Movi-C, è la soluzione di Sew-Eurodrive, azienda all’avanguardia nei settori dell’automazione industriale, logistica e di processo, per rispondere una gestione dell’energia elettrica più intelligente per macchine e impianti. Al fine di garantire agli utilizzatori finali di ottenere layout produttivi più flessibili anche dal punto di vista energetico, Pe-S include soluzioni che abbinano le tecnologie di controllo e azionamento Movi-C con supercondensatori in sistemi dimensionati appositamente per rigenerare, accumulare e riutilizzare energia elettrica, stabilizzando la rete e riducendo i consumi e le emissioni di CO2.

Le possibilità di applicazione della soluzione Pe-S sono molteplici e spaziano in diversi settori: dalle aree di produzione automobilistica, agli impianti di riempimento e confezionamento nell’industria alimentare e delle bevande, dai trasporti bagagli negli aeroporti a tutti i tipi di applicazioni di trasporto e logistica. Si tratta inoltre di una soluzione dalle notevoli potenzialità, ideale per essere proposta sia all’End-User che ai costruttori di macchine e impianti.

Pe-S corrisponde perfettamente al principio di sostenibilità ambientale di cui l’azienda si fa promotrice: il sistema di gestione dell’energia di Sew-Eurodrive, infatti, aumenta la durata dei sistemi di azionamento industriali e migliora l’infrastruttura di rete e questo si traduce in un notevole guadagno ecologico. Pe-S è stato studiato per dare un vantaggio competitivo alle aziende: consente infatti di rigenerare energia, accumularla e quindi riutilizzarla quando è più necessario, consentendo anche una riduzione delle emissioni, una stabilità delle fonti energetiche, oltre che maggiore stabilità generale della rete elettrica nei vari processi produttivi.

Sew-Eurodrive propone tre diverse tipologie di Pe-S adattabili a diverse esigenze: la configurazione Direct Mode (senza storage) può essere utilizzata in un intervallo di tensione agli azionamenti compreso tra 0 e 800 V; Power Mode, per l’automazione di macchine con richieste frequenti di picchi di potenza; Energy Mode, pensata per isole robotizzate dove serve una produzione costante. La tensione del DC Link è regolabile in modo indipendente da quest’ultima. Flex Mode, infine, è l’insieme di Power Mode ed Energy Mode, presenta i vantaggi di entrambe le tipologie ed è usato in applicazioni per la Factory Automation.

Grazie alla capacità di immagazzinare energia attraverso l’uso di super-condensatori, il Pe-S consente di sopperire ad eventuali anomalie e interruzioni della rete di alimentazione, contribuendo alla continuità operativa dell’applicazione, da un lato, e una riduzione dei picchi di potenza dall’altro. In caso di assenza improvvisa di alimentazione dalla rete elettrica principale, il sistema si arresta in modo sicuro, le parti sensibili del macchinario non subiscono brusche fermate e non è più necessario un componente separato per il gruppo di continuità (UPS). Si evitano così anche i danni ai macchinari o al prodotto in fase di lavorazione in caso.

La progettazione elettrica del sistema è resa più compatta, più leggera e più efficiente in termini di risorse, sia nel quadro elettrico che nei componenti. A questo proposito Sew-Eurodrive propone l’MDC90A (condensatori elettrolitici con contenuto energetico: 2 kWs), utilizzato nel mondo del food and beverage; un’altra soluzione è il Movi-DPS® (supercondensatori fino 400 kWs) adatta per automotive e post and parcel; una terza soluzione più performante per quanto riguarda il contenuto di energia è l’ESS (acronimo di Energy Storage System), adatta per la logistica e il metal. A seconda dell’applicazione e dell’energia richiesta ESS è customizzabile in due versioni (ESS-R3 & ESS-R2) e ciascuna di queste può contenere 6-7-8 moduli.

Tra le diverse opzioni a corredo dei supercondensatori sono offerti anche due dispositivi, EKD 003 e/o Movi-DPS che, in caso di necessità di manutenzione, consentono di scaricare lo storage energetico con un certo grado di sicurezza e rapidità. Per quanto riguarda le certificazioni a livello globale Sew-Eurodrive propone sia la certificazione Ce che UL.

Le crescenti richieste del mercato e dei clienti stanno modificando il layout delle fabbriche. Il risultato sono più moduli, più flessibilità, più automazione e strutture meno rigide. La mass customization offre prodotti e soluzioni personalizzati in ottica user-centric: questa centralità non deve però costituire un onere per l’ambiente. L’obiettivo di qualsiasi azienda è aumentare l’efficienza energetica e adottare misure adeguate per ridurre i consumi energetici nell’automazione, senza pregiudicare l’elevata disponibilità dei processi.

La sfida è quindi molteplice: azzerare l’impatto ambientale, ridurre il time to market e incrementare la produttività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.