Si chiamerà “Bosch Industry 4.0 Talent Program” il progetto dedicato alla formazione 4.0 lanciato da Bosch in collaborazione con il Politecnico di Milano. Ve ne avevamo parlato lo scorso dicembre, quando Marino Crippa, Project Leader Industry 4.0 di ‎Bosch Rexroth, lo anticipò in occasione della tavola rotonda dedicata al tema delle professionalità e delle competenze per la nuova manifattura. Si tratta di un programma di formazione avanzata che intende preparare giovani talenti altamente qualificati ad assumere un ruolo di rilievo in ambito Industry 4.0.

Come funziona?

I candidati selezionati saranno inizialmente assunti con un contratto di apprendistato di alta formazione di due anni, durante i quali frequenteranno un master esclusivo in Industry 4.0, presso il Cefriel – Politecnico di Milano. Si tratta del primo corso in Italia promosso in collaborazione con un’azienda totalmente dedicato a questo tema. Durante il percorso formativo d’eccellenza i neoassunti saranno impegnati per circa 50 giorni in aula e per circa 50 giorni in un progetto Industry 4.0 ad hoc (digitalizzazione delle macchine, data mining, IoT) legato all’innovazione. Inoltre, è previsto un periodo di formazione di 6 mesi in Germania, a Blaichach, uno dei plant d’eccellenza per l’Industry 4.0 di Bosch. Ai neo assunti questa esperienza internazionale permetterà di sviluppare soluzioni pratiche per migliorare le performance aziendali attraverso la digitalizzazione delle macchine e IoT. Inoltre, al termine del percorso, conosceranno in modo approfondito tutte le realtà del Gruppo Bosch e seguiranno progetti trasversali in ambito produttivo, commerciale entrando a far parte, così, del team di riferimento per tutte le tematiche riguardanti l’Industry 4.0.

Solo 15 i fortunati apprendisti 4.0

Per l’Industry 4.0 Talent Program Bosch ricerca 15 candidati in possesso di una laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, Elettronica, dell’Automazione, Informatica, Meccatronica, Elettrica o in Matematica / Fisica. I candidati dovranno essere fortemente motivati e dimostrare doti di leadership, orientamento al risultato, spirito di gruppo, iniziativa, flessibilità, apertura mentale, passione per la tecnologia, forte interesse per i temi IoT, Industry 4.0 e curiosità per il mondo manifatturiero. Inoltre, sono richieste buone conoscenze informatiche e dei principali linguaggi di programmazione, la disponibilità alla mobilità nazionale e internazionale e un’ottima conoscenza della lingua inglese.

E’ possibile candidarsi al Bosch Industry 4.0 Talent Program, fino al 28 febbraio, attraverso il sito Bosch a questo indirizzo  o utilizzando i canali partner di employer branding che si avvalgono di un recruiting innovativo come JustKnock e Glickon .

Le selezioni si svolgeranno a partire dal mese di febbraio per le sedi Bosch di Milano, Torino, Bergamo, Cremona, Udine, Bari e Modena e si svolgeranno attraverso assessment di gruppo, colloqui individuali fino all’ultima prova di selezione che sarà un hackathon per testare le capacità informatiche, di programmazione e sviluppo software dei candidati. Con l’obiettivo di entrare in contatto con i migliori talenti in tutta la penisola, verranno organizzati assessment di gruppo anche in Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna, Lazio, Piemonte, Toscana, Marche e Abruzzo.


I 15 profili selezionati saranno inseriti in azienda e inizieranno il loro percorso formativo d’eccellenza biennale il 20 marzo prossimo con la prima lezione del Master Industry 4.0 che si terrà in una aula speciale, ovvero nella sede di Bosch a Milano.


Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 1016 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest