Accordo tra WebRatio e Alleantia per l’IoT plug & play

WebRatio e Alleantia, player globali nell’IoT (Internet of Things) annunciano una partnership strategica che si concretizza con l’integrazione dei rispettivi software, grazie alla quale i produttori di macchine o apparecchiature industriali possono avviare, in tempi rapidi, i propri progetti di trasformazione digitale dei loro prodotti per erogare nuovi servizi 4.0. Alleantia, infatti, riduce i tempi di sviluppo dei progetti di interconnessione, mentre WebRatio azzera i tempi di definizione ed erogazione di nuovi servizi smart complementari agli oggetti connessi, come la manutenzione predittiva e l’assistenza remota.

WebRatio produce Semioty, un’applicazione IoT che consente ai produttori di macchine, sistemi di produzione e apparecchiature di aggiungere ai propri prodotti dei servizi smart, come il monitoraggio via web, la manutenzione predittiva e l’assistenza remota. Questi vengono erogati attraverso cruscotti operativi web o applicazioni per smartphone e tablet che vengono messi a disposizione sia degli utilizzatori degli asset produttivi, sia dell’ecosistema dell’azienda produttrice che svolge funzioni di installazione, assistenza o manutenzione.

Alleantia realizza soluzioni software che si installano negli IoT edge gateways, i dispositivi hardware che raccolgono i dati provenienti dalle macchine, inviandoli verso le applicazioni IT installate nei server aziendali o nei cloud pubblici. Alleantia si interfaccia, in modalità “plug and play”, con i sistemi di controllo industriale (CNC, PLC), i dispositivi e i sensori collocati all’interno dei macchinari grazie alla sua libreria che conta oltre 5.000 driver pronti all’uso. La soluzione 4.0 plug&play di Alleantia consente di collegare l’edge gateway a tali sistemi, in modo semplice, veloce e con costi contenuti, per poter scambiare i dati di funzionamento degli asset produttivi e impartire loro comandi. Ciò senza alcuna necessità di sviluppare ulteriori software di interfaccia dedicati all’interconnessione della macchina.

Stefano Butti, Ceo di WebRatio, ha dichiarato: “La partnership con Alleantia è per noi di grande valore, perché ci permetterà di accelerare ulteriormente il processo di trasformazione digitale delle aziende manifatturiere a cui ci rivolgiamo. I produttori di macchinari, impianti ed apparecchiature potranno infatti avviare un progetto di erogazione di servizi smart ai propri clienti nell’arco di pochi giorni, anziché mesi o anni”.

Stefano Linari, Ceo di Alleantia, ha sottolineato: “La partnership con WebRatio conferma la validità della strategia di Alleantia che punta decisamente al rafforzamento dell’ecosistema di applicazioni 4.0 connected by Alleantia, che valorizzano le prestazioni dei prodotti, rendono sempre più efficienti le attività industriali e realizzano nuovi servizi ad alto valore aggiunto. L’applicazione di WebRatio, alimentata in tempo reale dai dati forniti da Alleantia permette una più efficiente gestione degli asset produttivi e sposa in pieno il nostro concetto di plug&play per la semplicità e rapidità di implementazione”.

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e in poche settimane si è già affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è un’idea di Franco Canna, che ne è direttore, e Armando Martin, entrambi giornalisti di lungo corso nel settore delle tecnologie per l’industria.

Innovation Post ha 484 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Innovation Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest