Per aiutare le piccole e medie imprese a restare competitive sul mercato, attuando un processo di trasformazione culturale che consenta di governare la trasformazione digitale e le sfide di un contesto macroeconomico sempre più dinamico e fluido, Sew-Eurodrive e la Liuc Business School dell’Università Cattaneo hanno creato un laboratorio di sperimentazione. L’Industrial Innovation Lab – Persone, cultura e innovazione nasce con l’obiettivo di aiutare le aziende del mondo industriale, che operano sul territorio italiano, nel diventare organizzazioni agili e innovative, acquisendo quella mentalità e quell’approccio metodologico fondamentali per governare i cambiamenti organizzativi e tecnologici, che possano garantire un futuro sostenibile (perché la sostenibilità ambientale rappresenta una priorità al pari di quella socio-economica) alla propria impresa.

“Il laboratorio – spiega Giosuè Cavallaro, Marketing Manager di Sew- Eurodrive Italia- lavorerà su progetti sperimentali in tre differenti dimensioni quali persone, tecnologie e modelli di management e business e si rivolge a imprenditori, amministratori delegati, direttori generali, di funzione e responsabili risorse umane desiderosi di generare un movimento di cambiamento culturale e innovazione in Italia, persone già impegnate o che si vogliono impegnare in progetti di sperimentazione all’interno della propria azienda”.

Numerose saranno le attività promosse dal laboratorio, con accesso libero e gratuito ad ogni membro: dal blog alla pubblicazione di libri e articoli scientifici o divulgativi o Best Practice, dalla realizzazione di Assessment specifici per valutare il proprio grado di Readiness alla trasformazione digitale e alla leadership per governare i cambiamenti, per poi organizzare tavole rotonde, workshop a porte chiuse e un convengo annuale nazionale aperto a nuovi e potenziali membri del laboratorio.

“Attraverso uno specifico Assessment gratuito e online – conclude Giosuè Cavallaro – sarà possibile valutare lo stato della propria organizzazione nell’affrontare progetti innovativi, di trasformazione digitale ed evoluzione del proprio stile di leadership, per capire quali nuove competenze è necessario acquisire per sviluppare nuovi modelli di business e di management. Il laboratorio ha una finalità culturale, perché in un processo di trasformazione ed evoluzione sono le persone che fanno la vera differenza, la tecnologia è solo uno strumento e non un fine”.

Il laboratorio rappresenterà così un’occasione unica per valutare il proprio livello di Readiness alla trasformazione, per acquisire nuove competenze attraverso la condivisione di know-how ed esperienze, per condividere Best Practies e casi aziendali, per essere una PMI protagonista del cambiamento nonché per entrare a far parte di un Network qualificato di Istituzioni, Imprese e Università.

Industrial Innovation Lab: la presentazione il 12 novembre 2020

Il laboratorio “Industrial Innovation Lab – Persone, cultura, innovazione” sarà presentato ufficialmente per la prima volta il 12 novembre 2020, dalle ore 14:00 alle ore 17:00, presso l’Università Cattaneo di Castellanza (VA) – Liuc: all’evento riservato, ad invito esclusivo, interverrà anche Julian Birkinshaw, docente di Strategy and Entrepreneurship e Deputy Dean Executive Education and Learning Innovation presso la London Business School, con un approfondimento sul tema del cambiamento intitolato: “Unprecedented call for innovation”.

Valentina Repetto

Appassionata di tecnologia ma con un amore incondizionato verso la natura, si dedica alla fotografia e al video editing. Curiosa e esploratrice verso tutto ciò che la circonda. Laureata in Scienze e Tecnologie Multimediali, indirizzo comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.