Made In DigItaly: l’Italia che innova va in scena a Milano il 17 novembre

Il prossimo 17 novembre a Milano un importante evento organizzato da Network Digital360 e promosso da Microsoft dedicato ai temi dell’innovazione digitale e alle opportunità che ne derivano per le imprese, la società e in generale per l’intero Sistema Paese. Cinque i filoni tematici: Cybersecurity, Persone & Ruoli, Industria e Processi, Sostenibilità e Green, Piccole e Medie Imprese.

Pubblicato il 24 Ott 2022

unnamed (7)

Giovedì 17 novembre andrà in scena a Milano negli spazi del  Superstudio Maxi Made In DigItaly, un grande evento in presenza organizzato dal Network Digital360 con Microsoft nella veste di main sponsor dedicato ai temi dell’innovazione digitale e alle opportunità che ne derivano per le imprese, la società e in generale per l’intero Sistema Paese.

A Made In DigItaly interverranno figure chiave sia del top management di Microsoft sia del suo ecosistema di partner, ma anche importanti attori del sistema imprenditoriale italiano, che racconteranno esperienze, best practice, sfide e storie di successo. Tra gli oltre 100 relatori che si alterneranno sul palco Silvia Candiani, Amministratore Delegato di Microsoft Italia, Matteo Mille, Chief Marketing & Operations Officer di Microsoft Italia, Alec Ross, autore, innovatore, docente presso la Bologna Business School, Fabrizio Dal Passo, CTO de L’Erbolario, Gilberto Maolucci, Head of ICT & Business Digital Renovit, a Snam and Cdp Equity company, Francesco Ortesta, Cio Cassa di Risparmio di Bolzano, Valerio Savino, Ciso di Jakala.

Sarà una giornata di approfondimento, confronto e networking, con due sessioni plenarie (una al mattino e una nel primo pomeriggio) alle quali fanno poi da corollario ben 35 speech dedicati a casi concreti di innovazione, sviluppati dall’ecosistema dei partner Microsoft e raccontati dalle imprese stesse che li hanno implementati.

Cinque i teatri e altrettanti percorsi tematici, ognuno dei quali dedicato a un tema centrale nei percorsi di trasformazione del tessuto sociale e imprenditoriale italiano: tecnologie d’avanguardia e modelli di lavoro inediti, sostenibilità d’impresa e cybersicurezza, PNRR e opportunità di investimenti anche per il sistema delle Piccole e Medie Imprese.

I system integrator protagonisti a Made In DigItaly

Accanto a Microsoft, protagonisti dell’evento sono i system integrator, che giocano un ruolo chiave accompagnando le imprese nei loro percorsi di innovazione strategica, aiutandole a scegliere le tecnologie giuste per le loro necessità di business e a cogliere anche tutte le opportunità che derivano da agevolazioni, incentivi e dai fondi del PNRR.

Made In DigItaly è dunque una giornata aperta a tutti: imprese e utenti finali, partner di ecosistema, sviluppatori, attori del mondo delle istituzioni e protagonisti del mondo accademico e della formazione.

I cinque percorsi tematici di Made In DigItaly

Come anticipato, a Made In DigItaly gli approfondimenti tematici seguiranno cinque filoni chiave: Cybersecurity, Persone & Ruoli, Industria e Processi, Sostenibilità e Green, Piccole e Medie Imprese.

La prima track, dedicata alla cybersecurity, ha l’obiettivo di mettere in luce l’importanza della messa in sicurezza del perimetro aziendale dalle minacce cyber, assumendo la corretta security posture e nel rispetto delle regole e normative vigenti e garantendo l’integrità di dati e servizi nelle organizzazioni e nelle imprese.

Il percorso dedicato a persone e ruoli pone al centro dell’attenzione i nuovi stili di lavoro, allargando lo sguardo verso nuovi concetti di leadership, di collaborazione, di condivisione all’interno dei luoghi di lavoro, anche come risposta ai grandi temi di oggi, dalla great resignation alla talent retention.

La track dedicata a Industria e Processi accende il riflettore sul mondo industriale e sulla sua trasformazione in una logica di sempre maggiore interconnessione tra persone, asset e flussi di lavoro, alla ricerca di efficienza, ottimizzazione e risparmio.

Sostenibilità & Green è il tema della quarta track, che viene preso in esame nella sua essenza: non un impegno “di maniera”, ma una necessità e una priorità. Una sostenibilità che attraversa processi e funzioni e che può diventare una leva di crescita e di competitività, abilitata da dati e tecnologie.

La quinta track, infine, è dedicata all’universo delle Piccole e Medie realtà, pubbliche e private, sempre più coinvolte in un percorso di cambiamento e trasformazione abilitato dal digitale.

Lo spazio dedicato a Processi e industry

Uno dei cinque temi, dunque, sarà dedicato all’area Processi e industry.

La digitalizzazione dei processi è un fattore chiave per migliorare la resilienza e la competitività delle imprese e abilitare lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi e green.

Grazie alla disponibilità di software, soluzioni, infrastrutture e piattaforme su Cloud, oggi il grande potenziale che offre la tecnologia è a disposizione di grandi e piccole imprese che vogliano puntare sull’innovazione. Tutti infatti possono connettere, in modo sicuro, persone, asset e flussi di lavoro, migliorando la visibilità e la gestione dei processi aziendali.

L’intelligenza artificiale può inoltre offrire un contributo importante tanto a chi opera sul campo quanto a impiegati e manager, riducendo le attività ripetitive soggette ad errori, semplificando l’analisi dei big data, ottimizzando i processi aziendali interni e quelli lungo la supply chain, riducendo il time-to-market e abilitando lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi che mettano il cliente al centro.

L’Agenda

Di seguito l’agenda della giornata

  • 08.30 – 09.30 Accredito
  • 09.30 – 11.00 Plenaria di apertura
  • 11.00 – 13.15 Business Talk a cura dei Partner
  • 13.15 – 14.30 Lunch Break
  • 14.30 – 16.00 Plenaria pomeridiana
  • 16.00 – 18.00 Presentazioni a cura dei Partner
  • 18.00 – 18.30 Closing & remarks

Il link per iscriversi è questo: https://www.madeindigitaly.com/

Valuta la qualità di questo articolo

Redazione

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 5