Solidarietà, sostenibilità e digitalizzazione: l’Industria italiana, francese e tedesca chiede un piano per tornare a crescere

Cooperazione per uscire dall’emergenza; un rafforzamento del Temporary Framework europeo sugli aiuti di Stato; l’adozione di forti misure fiscali a livello nazionale anti-cicliche per supportare la ripresa; una forte risposta fiscale che dovrà essere solidale; risposte adeguate da parte della politica. Sono alcune delle richieste che gli industriali italiani, francesi e tedeschi fanno ai governi delle rispettive nazioni e alle istituzioni europee.

Continua a leggere