I crediti d’imposta del Piano Transizione 4.0 potranno essere ceduti a banche e fornitori

Secondo un emendamento proposto dai relatori di maggioranza al disegno di legge di conversione del decreto rilancio, i crediti d’imposta introdotti dal Piano Transizione 4.0 per gli acquisti di beni strumentali e per Ricerca, sviluppo, innovazione e design potranno essere ceduti, anche parzialmente, sia ai propri fornitori che agli istituti di credito

Continua a leggere