Dalla Regione Lombardia fino a 15.000 euro per la partecipazione delle PMI alle fiere

Le micro, piccole e medie imprese che hanno almeno una sede operativa attiva in Lombardia potranno richiedere dal 15 settembre i contributi a fondo perduto per partecipare alle fiere internazionali che si svolgono sul territorio fino al 31 dicembre 2022. Le domande di contributo permetteranno di ricevere importi fino a 15.000 euro. 

Continua a leggere

A Roma una Maker Faire 2020 “ibrida” con appuntamenti online e dal vivo

Inizia a prendere forma l’edizione 2020 della Maker Faire di Roma, l’evento europeo dedicato all’innovazione che si terrà dal 10 al 13 dicembre con una formula “ibrida”: prevalentemente online ma, compatibilmente con le cautele dettate dalla pandemia da Covid-19, anche con momenti “in presenza”, diffusi sul territorio nazionale.

Continua a leggere
L'edizione 2020 della fiera SPS di Norimberga si terrà online attraverso la piattaforma SPS Connect.

Partecipare a una fiera (anche in Italia) è più conveniente: i nuovi contributi a fondo perduto e i finanziamenti agevolati di Simest

Da Simest nuove agevolazioni per chi intende partecipare alle fiere: dal 6 agosto 2020 le imprese di tutte le dimensioni avranno la possibilità di partecipare alle fiere internazionali, anche virtuali e anche in Italia, prendendo in prestito fino a 150.000 euro a tassi praticamente azzerati, di cui fino al 40% a fondo perduto. L’elenco di tutte le spese per le quali è possibile richiedere il finanziamento.

Continua a leggere

Fiere e congressi ripartono il 15 luglio: ecco le linee guida stabilite dalla Conferenza delle Regioni

La Conferenza delle Regioni ha aggiornato le linee guida con le regole da rispettare nelle varie attività per contenere i rischi legati alla diffusione del contagio da Covid-19, inserendovi anche quelle relative a fiere e congressi. Un elenco in 14 punti (scaricabile integralmente nell’articolo) da applicare a “convegni, congressi, grandi eventi fieristici, convention aziendali ed eventi ad essi assimilabili”. Ecco nel dettaglio quali saranno le norme da rispettare.

Continua a leggere