Beni strumentali, Federmacchine prevede un calo del fatturato del 27% nel 2020

Federmacchine stima che nel 2020 l’industria italiana dei costruttori di beni strumentali rischia di veder scendere il suo fatturato del 27% rispetto allo scorso anno. “Se andiamo avanti così il 2020 sarà davvero, anche in termini economici, l’annus horribilis”, dichiara il presidente Giuseppe Lesce.

Continua a leggere

Giuseppe Lesce (Sacmi Imola) è il nuovo presidente di Federmacchine

Giuseppe Lesce sarà il presidente di Federmacchine per il biennio 2019-2020. “Nel 2019 era difficile ripetere le grandi performance degli scorsi anni – ha detto – anche a causa dell’incertezza sull’iperammortamento e sui sostegni all’industria 4.0. Su questo tema il governo dovrebbe riconsiderare le proprie posizioni perché così non stiamo facilitando la crescita e la competitività delle imprese manifatturiere”.

Continua a leggere