CNA Lombardia e il Competence Center Made siglano un accordo per la formazione digitale delle PMI del territorio

CNA Lombardia, l’ente di formazione Ecipa Lombardia e il Made, Competence Center per l’Industria 4.0 hanno siglato un accordo per la definizione di percorsi formativi per le micro e piccole imprese della Lombardia. I percorsi saranno incentrati intorno a 5 filoni tematici relative alle tecnologie caratterizzanti l’Industria 4.0 e serviranno ad aiutare le PMI del territorio a sviluppare le competenze necessarie per intraprendere il percorso di digitalizzazione e a cogliere le opportunità messe in campo dal PNRR e dai fondi europei per lo sviluppo regionale. Grazie a questi fondi, stima il CNA, nei prossimi 7 anni la trasformazione digitale potrebbe essere a costo zero per molte PMI lombarde.

Continua a leggere

Competence Center Made, selezionati i 22 progetti 4.0 vincitori della prima fase del bando 2021, ora a disposizione altri 300 mila euro

Si apre il 20 luglio la seconda finestra del bando Made, che mette a disposizione 300 mila euro per sostenere progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale sui temi del 4.0 presentati da PMI. La prima finestra del bando ha visto 22 progetti selezionati, per un contributo totale di 900 mila euro.

Continua a leggere

Sostenibile, inclusiva e digitale: ecco come sarà l’impresa del futuro

Sostenibilità, inclusione e responsabilità: saranno questi i valori dell’impresa del futuro. Nei prossimi anni le imprese si troveranno ad affrontare i cambiamenti portati dalle rivoluzione digitale e green, accelerati dalla pandemia. Cambiamenti profondi che richiedono uno sforzo di tutti gli attori sociali: dai cittadini, alle aziende, allo Stato. Ecco come le aziende possono affrontare al meglio questo percorso

Continua a leggere

Dalle tecnologie abilitanti ai Digital Enterprise Experience Center: ecco come Siemens supporta la transizione 4.0 delle imprese italiane

Siemens – di pari passo con l’evoluzione tecnologica dei suoi prodotti e soluzioni – punta a diffondere il più possibile la ‘cultura’ della Transizione 4.0, innanzitutto attraverso i suoi due Digital enterprise experience center (Dex), a Milano e Piacenza, e poi con la sua partecipazione, in qualità di partner tecnologico, nei Competence Center MADE di Milano, CIM 4.0 di Torino e Bi-Rex a Bologna

Continua a leggere

A scuola di Competenze 4.0, dalla robotica alla cyber security: tutte le proposte e i percorsi formativi del Competence Center Made

Corsi, esperienze, percorsi, ma anche costi e opportunità di finanziamento offerti dalla nuova ‘Scuola di Competenze 4.0’ del MADE, il Competence Center lombardo presso il Politecnico di Milano. L’obiettivo è formare le competenze dei lavoratori in 12 aree tematiche e applicative dell’Industria 4.0, dalla Manifattura 4.0 alla logistica, dalla robotica collaborativa alla Cybersecurity, dalla fabbrica Green alla produzione responsabile.

Continua a leggere

L’Industria 4.0 compie 10 anni: la storia, le tappe e gli scenari futuri

In occasione del decimo compleanno del termine Industria 4.0, abbiamo coinvolto alcuni protagonisti per ripercorrere le tappe che hanno caratterizzato la quarta rivoluzione industriale, delineando anche gli scenari e le sfide future per la manifattura italiana.

Continua a leggere

Le professioni del futuro: arrivano Technology e Innovation broker, per facilitare il cambiamento

Technology broker e Innovation broker: non sono due evoluzioni, o adattamenti, di figure professionali o mansioni già esistenti, ma profili di specializzazione finora inediti. Li hanno ‘intercettati’ e definiti professori universitari e operatori delle risorse umane che – in questi tempi di forte e veloce trasformazione tecnologica – provano ad analizzare la domanda di figure professionali da parte delle imprese

Continua a leggere

Nuovo bando del Competence Center Made: a disposizione 1,2 milioni per progetti 4.0 nelle PMI

Il bando del Competence Center Made mette a disposizione 1,2 milioni di euro per finanziamenti a fondo perduto per le PMI che vogliono implementare progetti di Industria 4.0. Oltre ai finanziamenti (che possono coprire fino a un massimo del 50% delle spese sostenute) il Competence center mette a disposizione un portafoglio di servizi completo e orientato al supporto degli investimenti, con l’ausilio della finanza agevolata e di un accordo con un primario istituto bancario per la valutazione del finanziamento. Il bando punta a promuovere lo sviluppo tecnologico e digitale, nonché la creazione di competenze specialistiche avanzate nel settore industriale, con particolare riguardo alle piccole e medie imprese.

Continua a leggere