I processi logistici si basano in larga misura su dati coerenti e affidabili immediatamente disponibili

Innovazione e flessibilità contro la crisi: con l’IoT un sostegno importante anche per la logistica

Nidec Asi traccia le linee guida per la ripresa e l’evoluzione del settore della logistica in Italia dopo lo stop per l’emergenza sanitaria: una trasformazione che va sempre più nella direzione dell’integrazione dei servizi tra produttore e cliente

Continua a leggere

Tra le proposte per il Decreto Rilancio un “Fondo per il trasferimento tecnologico” da 500 milioni

Tra le proposte in pista per il Decreto Rilancio c’è anche l’istituzione di un “Fondo per il trasferimento tecnologico”, con una dotazione totale di 700 milioni di euro. La gestione di queste risorse sarebbe in capo e Enea Tech per “promuovere iniziative e investimenti per la valorizzazione e l’utilizzo dei risultati della ricerca presso le imprese operanti nel Paese, con particolare riferimento” alle start up e alle PMI innovative.

Continua a leggere

PMI e professionisti, dalla Regione Lombardia un pacchetto di misure per la liquidità che si aggiungono a quelle nazionali

La Regione Lombardia ha istituito il “Pacchetto Credito”, formato da quattro diversi strumenti per sostenere la cassa di PMI e professionisti con sede operativa o legale nella regione. Il valore complessivo dei finanziamenti è di 400 milioni di euro, e comprende misure per l’abbattimento dei tassi di interesse, l’erogazione di nuovo credito e l’introduzione di controgaranzie su di esso.

Continua a leggere

Ecco il Decreto Liquidità: finanziamenti garantiti per tutti, rinvio delle scadenze e Golden Power sulle aziende hi-tech

Il Decreto Liquidità contiene un pacchetto di misure che agevolano il ricorso al credito da parte delle imprese in difficoltà a causa della crisi. Oltre ai finanziamenti coperti dalla garanzia di Stato per tutti, ci sono il rinvio delle scadenze fiscali e il rafforzamento del Golden Power che viene esteso a diversi settori tra cui intelligenza artificiale, robotica, semiconduttori e cybersicurezza.

Continua a leggere

Il 90% delle PMI europee non ha le competenze adeguate per sfruttare le nuove tecnologie

La mancanza di formazione specialistica, la carenza di vision da parte di molti imprenditori e i budget inadeguati rischiano di far naufragare le PMI sulla rotta della digitalizzazione, proprio quando avrebbero maggior bisogno di cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Se ne parla nel report “Supporting specialised skills development” supportato dalla Commissione Europea

Continua a leggere

Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna chiedono sostegno per la piccola industria: “Rischio chiusura per il 60% delle PMI”

I Presidenti Piccola Industria di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna chiedono ulteriori misure urgenti di sostegno per le PMI, lanciando una serie di proposte: dalla riduzione delle imposte fino al 2021 alla sospensione delle procedure fallimentari per le PMI, dall’estensione al 100% della garanzia pubblica sui finanziamenti alla semplificazione dell’iperammortamento per gli investimenti materiali e immateriali.

Continua a leggere

Cercansi innovazioni contro il coronavirus: l’Europa lancia una call-lampo da 164 milioni

La Commissione europea ha lanciato una call for ideas dedicata a start up e PMI che abbiano idee per soluzioni e prodotti innovativi per contenere il diffondersi dell’epidemia di Covid-19. Sul piatto 164 milioni di euro, ma c’è tempo solo fino al 18 marzo.

Continua a leggere

La competitività delle PMI tra software e modelli di business innovativi

Dalla digitalizzazione del prodotto industriale attraverso software innovativi allo sviluppo di modelli di business all’avanguardia. Dagli ultimi modelli di cybersecurity per l’industria alle soluzioni cloud per l’automazione. Con oltre 500 visitatori e ben 18 aziende partner, il Forum Software Industriale è stato un’occasione di incontro e aggiornamento sul tema delle tecnologie digitali per l’industria, con un occhio di riguardo sulle PMI, le imprese che più spesso necessitano di un aiuto per affacciarsi in modo strutturato alle innovazioni dell’Industria 4.0. Ecco i temi più interessanti

Continua a leggere

I numeri parlano chiaro: nelle PMI italiane manca ancora una reale volontà di innovare

Tra le circa 200.000 PMI italiane solo il 26% dimostra di avere una maturità digitale adeguata a competere sui mercati globali, nonostante ben l’88% di esse consideri le innovazioni digitali come necessarie per lo sviluppo del proprio business. I risultati della ricerca dell’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI del Politecnico di Milano.

Continua a leggere