Automazione

Cambio al vertice del Consorzio PI Italia: Cristian Sartori nuovo presidente

Durante l’Assemblea Generale del Consorzio PI Italia, tenutasi a Milano, è stato eletto il nuovo consiglio direttivo dell’associazione per il triennio 2024/2026. Cristian Sartori, Country Business Segment Manager Automation Product and System di Siemens Digital Industries in Italia, è il nuovo presidente. Il Consorzio, che ha anche visto l’ingresso di 6 nuove imprese nei primi mesi del 2024, si appresta a un triennio di sfide e opportunità.

Pubblicato il 28 Feb 2024

ConsorzioPI_BOARD2024.-2026

L’Assemblea Generale 2024 del Consorzio PI Italia, l’organizzazione che supporta l’adozione delle tecnologie Profibus, Profinet e IO Link in Italia, segna un momento importante per l’associazione del settore che rappresenta.

Il consorzio ha infatti provveduto all’elezione del nuovo consiglio direttivo per il triennio 2024/2026. Il nuovo presidente è Cristian Sartori, Country Business Segment Manager Automation Product and System di Siemens Digital Industries in Italia, che succede a Giorgio Santandrea, in carica per ben otto anni, dal 2015 al 2023.

“Il Consorzio PI si sta muovendo verso un futuro ricco di sfide ma anche di immense opportunità. Questa assemblea rappresenta un momento fondamentale di confronto, pianificazione e visione condivisa. La presenza e il contributo di tutti i membri e dei partner è essenziale per continuare a crescere e innovare, per il bene del settore e della comunità che rappresentiamo: abbiamo davanti tre anni ricchi di sfide”, ha dichiarato il neoeletto presidente Sartori.

I nuovi consiglieri

Alberto Sibono (Genoa Fieldbus Competence Centre Srl) e Fabio Fumagalli (Hilscher Italia S.r.l.) sono i due vicepresidenti, in continuità con il precedente triennio, mentre Giuliano Collodel (Turck Banner) prende il posto di Andrea Villa come tesoriere.

Per quanto riguarda i consiglieri sono stati designati: Giorgio Santandrea (TXOne Networks), Marco Svara (Gefran), Alberto Poli (Wago), Claudio Sonzogni (HARTING srl), Marco Artoli (LAPP), Matteo Orlandelli (CoreTigo), Paolo Sartori (ads-tec Industrial IT GmbH), Pierfederico Cancarini (CSMT Gestione Scarl).

Nel corso dell’assemblea è stato inoltre ratificato il nuovo piano marketing del Consorzio che introduce alcune innovazioni nella comunicazione delle attività consortili come l’implementazione di un blog per fornire ai consorziati un ulteriore strumento agile e versatile per la diffusione delle informazioni pertinenti. Sono stati altresì confermati i due eventi annuali: il Main Event previsto per l’11 aprile 2024 a Brescia e l’IO-Link Day fissato per il 3 ottobre a Cinisello Balsamo (MI).

Sei nuovi ingressi

Il 2024 si è inoltre avviato sotto i migliori auspici per il Consorzio, che ha registrato l’ingresso di 6 nuove imprese nei primi mesi dell’anno, dimostrazione tangibile della capacità dell’organizzazione di attrarre le entità più innovative e dinamiche del settore, rafforzando ulteriormente la sua posizione di guida nell’innovazione e nella diffusione tecnologica.

Valuta la qualità di questo articolo

Franco Canna
Franco Canna

Fondatore e direttore responsabile di Innovation Post. Grande appassionato di tecnologia, laureato in Economia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende.

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 5