Servoazionamento B&R con identificazione della coppia integrata

B&R ha dotato il servoazionamento Acopos P3 di una identificazione sicura della coppia senza ausilio di sensori esterni. Ciò consente l’utilizzo di numerose funzioni di sicurezza riducendo il costo della conformità alla direttiva macchine.

Pubblicato il 25 Mag 2022

Image_safety

B&R ha dotato il servoazionamento Acopos P3 di una identificazione sicura della coppia. Ciò consente l’utilizzo di numerose funzioni di sicurezza che in precedenza avrebbero richiesto un sensore esterno, riducendo così il costo della conformità alla direttiva macchine.

L’identificazione sicura della coppia si basa su una misurazione interna della corrente e abilita le funzioni di sicurezza Safely Limited Torque (SLT), Safe Speed Observer (SSO) e Safe Brake Test (SBT).

Le funzioni sono adatte per applicazioni fino a SIL 2/PL d/Cat. 3.

Le tre funzioni di sicurezza SLT, SSO e SBT

La funzione SLT può essere utilizzata, ad esempio, per limitare in modo affidabile la coppia applicata al sistema di trasmissione di potenza.

Le condizioni di sovraccarico meccanico possono così essere evitate e prevenute in modo sicuro. Inoltre, i progetti meccanici possono essere resi più convenienti con SLT. L’SLT riduce anche al minimo il rischio che l’operatore si ferisca a causa di schiacciamenti o pizzicotti mentre lavora su una macchina.

La funzione SSO è un sensore di velocità virtuale che consente di utilizzare la funzione di sicurezza SLS senza la necessità di un encoder sicuro. Ciò è particolarmente utile quando si utilizzano motori lineari o torque, poiché questi tipi di motori di solito non dispongono di un encoder di sicurezza integrato.

La funzione SBT può essere utilizzata per monitorare e valutare in modo sicuro le prestazioni di un freno di stazionamento. I dati che raccoglie forniscono informazioni sullo stato del freno e su eventuali danni o usura.

Valuta la qualità di questo articolo

G
Daniela Garbillo

Giornalista pubblicista con 30 anni di esperienza di redazione, coordinamento e direzione maturata presso case editrici, gruppi e associazioni in diversi settori, dalle tecnologie innovative alle energie rinnovabili, dall'occhialeria al beauty, all'architettura. All'attivo anche importanti esperienze in comunicazione, organizzazione di eventi e marketing.

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 5