CNH Industrial potenzia la propria infrastruttura digitale con cloud e blockchain

20180410_CNH_Industrial_Jesi_WCM_Silver_Image

CNH Industrial, l’azienda che opera sul mercato agricolo e industriale con marchi come Iveco e New Holland, ha sottoscritto un contratto pluriennale con IBM per potenziare la propria infrastruttura digitale, che si baserà su soluzioni di intelligenza artificiale e tecnologia Cloud.

Lo scopo è migliorare l’efficienza nei processi del core business: dalla produzione alla supply chain, dalle vendite al marketing, dal postvendita ai servizi finanziari.

Tra cloud e blockchain

La partnership a lungo termine con IBM consentirà a CNH Industrial di usufruire della tecnologia di rete blockchain per il controllo e l’ottimizzazione delle proprie attività globali. Questo contratto per l’azienda segna un’evoluzione del business attraverso migliorie alla tecnologia basata sulla piattaforma Cloud Private di IBM, continuando allo stesso tempo ad operare tramite i centri dati IBM e le infrastrutture IT presenti presso le sedi di CNH Industrial.

Secondo le previsioni, questo accrescerà i livelli di performance e di flessibilità dell’infrastruttura ICT aziendale e la sua capacità di adattarsi alle nuove esigenze del business, oltre che di operare a volumi superiori.

Gli obiettivi di CNH alla base dell’accordo

Tra i settori direttamente interessati da questo potenziamento figurano la supply chain e la gestione scorte del servizio ricambi Parts&Service della società, che sarà in grado di fornire ai clienti prestazioni con livelli di eccellenza superiori.


Sviluppando le funzionalità analitiche avanzate associate all’intelligenza artificiale e alle tecnologie di machine learning, la società accrescerà in misura significativa le proprie capacità di ottimizzazione e innovazione dei processi di produzione, controllo qualità, vendita, assistenza clienti e fornitura di servizi finanziari. In questo modo si otterrà un miglioramento delle attività di manutenzione preventiva, di ispezione e di controllo qualità in loco per i propri prodotti.

L’approntamento della piattaforma IT e il supporto da essa offerto consentono a CNH Industrial di ottimizzare i livelli di flessibilità, redditività dei costi, resilienza operativa e congruità nello svolgimento della propria attività.

Nicoletta Pisanu

Giornalista, collabora da anni con testate nazionali e locali. Laureata in Linguaggi dei Media e in Scienze sociali applicate all'Università Cattolica di Milano, è specializzata in cronaca.

Nicoletta Pisanu ha 148 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Nicoletta Pisanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest