Dalle macchine ai servizi, le novità Goglio a Ipack-Ima

Goglio sarà presente ad Ipack-Ima, evento di riferimento per il comparto del confezionamento che si svolgerà in Fieramilano Rho dal 3 al 6 maggio 2022, con le proprie soluzioni per il confezionamento tra cui alcune interessanti novità: la GStar, rivoluzionaria macchina per il confezionamento del caffè che garantisce una velocità e una versatilità senza eguali sul mercato, e alcuni nuovi applicativi della piattaforma IoT Goglio Mind.

Confezionamento caffè veloce e versatile

GStar è una macchina di confezionamento per il caffè veloce e versatile, in grado di produrre fino a 200 sacchetti al minuto, quasi il doppio rispetto ai più avanzati sistemi di confezionamento attualmente in commercio.

La macchina può confezionare sia sacchetti soft che sottovuoto senza alcuna riduzione delle performance e senza compiere complicati e lunghi passaggi per il cambio formato. GStar è già stata testata per oltre un anno in ambiente produttivo presso un primario torrefattore nazionale, che in seguito ha deciso di acquistare la macchina.

Prodotti e materiali attenti all’ambiente

Sempre nell’ambito del segmento caffè, presso lo stand Goglio sarà anche possibile scoprire la prima capsula per caffè con valvola di degasazione al mondo, disponibile in versione interamente compostabile o in materiale pronto per il riciclo.

Per quanto riguarda, invece, le innovazioni in termini di materiali, grazie all’impegno della divisione R&D di Goglio aumentano sempre più le alternative sostenibili per varie tipologie di confezioni dedicate a diversi tipi di prodotti e settori. In particolare, verranno presentate due nuove soluzioni sostenibili in materiale “pronto per il riciclo”, che può essere correttamente recuperato nei moderni impianti di smaltimento. Da un lato, la busta Pillow UP che nella versione in monomateriale è proposta per l’utilizzo nel settore della detergenza nel formato 2 litri, dall’altro, il sacco per il confezionamento asettico nel formato da 220 litri, personalizzato con QR Code progressivo.

I servizi

Molte saranno anche le novità in ambito di servizio e digitalizzazione. Durante Ipack-Ima saranno infatti presentate l’App Mind e la piattaforma Mind Care.

Mind è l’app che consente di avere accesso dal proprio smartphone – Android o Apple – ai dati disponibili sulla piattaforma Mind, ed è stata sviluppata per garantire una maggiore fruibilità a chi utilizza la piattaforma cloud Industrial Internet Of Things Goglio Mind per il monitoraggio continuo in tempo reale delle linee di confezionamento e degli impianti.

Mind Care invece è un applicativo all’interno del quale sarà resa disponibile tutta la documentazione tecnica delle macchine prodotte da Goglio. Non solo, Mind Care offre ai clienti un catalogo pezzi di ricambio 3D e fornisce un manuale operatore della macchina realizzato con video, animazioni e training online. Il tutto nell’ottica di semplificare le operazioni di manutenzione e riparazione degli impianti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.