Competenze

Conclusa la seconda edizione delle Olimpiadi Fanuc della Robotica, ecco i vincitori

Per il secondo anno Fanuc ha organizzato presso la sua sede italiana di Lainate (MI) le Olimpiadi Fanuc della Robotica, iniziativa pensata per avvicinare gli studenti al mondo della robotica anche in ottica lavorativa. 

Pubblicato il 15 Mag 2024

olimpiadi fanuc robotica

Il 13 e il 14 maggio 2024, per il secondo anno, Fanuc ha organizzato presso la sua sede italiana di Lainate (MI) le Olimpiadi Fanuc della Robotica, un’iniziativa pensata per avvicinare gli studenti al mondo della robotica anche in ottica lavorativa.

L’iniziativa testimonia l’impegno della filiale italiana di Fanuc per il mondo educational. Rivolta agli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e degli Istituti Tecnici Superiori, la competizione è stata patrocinata da Politecnico di Milano, Anipla, Assolombarda, Fondazione Ucimi, Cnos-Fap, Siri e WorldSkills.

Alla fase finale, durata due giorni, hanno partecipato giovani studenti provenienti da 14 istituti superiori di tutta Italia, che si sono sfidati in prove di programmazione robotica, sia teoriche che pratiche.

I team vincitori

Ad aggiudicarsi il primo premio sono stati Lorenzo Nicoletti e Singh Rajwinder dell’IIS Marzotto-Luzzatti di Valdagno (VI). Al secondo posto l’IISS E. Majorana di Seriate (BG) con la coppia formata da Claudio Xixa e Matteo Milani. Terzi classificati Matteo Letizia Dionigi e Riccardo Dallevi dell’ITS Biomedicale powered by Ideativa di Mirandola (MO).

Oltre a una serie di premi a riconoscimento dell’abilità mostrata nel risolvere le prove della gara, questi tre team, insieme a quelli classificatisi dalla quarta alla sesta posizione, parteciperanno ai campionati WorldSkills Piemonte 2024, competizione valida per la qualificazione ai campionati europei di robotica EuroSkills 2025, e ai campionati nazionali WorldSkills Italy, di cui Fanuc è global partner e sponsor per la categoria “Robot Systems Integration” (integrazione di sistemi robotici).

Cazzaniga (Fanuc): “Competenze e passione fondamentali”

“È fondamentale avere le giuste competenze per entrare nel mercato del lavoro, ma è altrettanto importante mostrare passione ed entusiasmo per quello che si fa”, ha dichiarato Mirko Cazzaniga, Education Business Developer di Fanuc Italia nel corso della cerimonia di apertura delle Olimpiadi.  “Questo perché il mondo del lavoro cambia molto velocemente, le tecnologie si trasformano, e quello che si è appreso sui banchi di scuola dopo un po’ non è più sufficiente. Essere curiosi, avere voglia di aggiornarsi giorno dopo giorno: sono queste le chiavi per aprire le porte del successo lavorativo, ad ogni età”. La scuola è la prima responsabile di trasferire le skills richieste dall’industria, ma per riuscire a stare al passo coi tempi anche il supporto di aziende come Fanuc, che vivono questi cambiamenti in prima linea, è essenziale.

Ad aprire le Olimpiadi lunedì 13 maggio i rappresentanti degli enti patrocinanti la manifestazione: Barbara Colombo, Presidente di Ucimu-Sistemi per produrre; Domenico Appendino, Presidente di Siri; Niccolò Lucci, Ricercatore in Robotica e automazione industriale presso il Politecnico di Milano; Maurizio Todeschini, Segretario nazionale del settore della Meccanica Industriale presso Cnos-Fap Salesiani; Carlo Marchisio, Membro del Consiglio Direttivo di Anipla; e Davide Ballabio, Referente Area Sistema Formativo e Capitale Umano di Assolombarda. Insieme a loro anche un rappresentante del mondo industriale, Michele Ambrogio, Quality Assurance Manager di Michelin; e un riferimento la divulgazione industriale a mezzo social come Antonino Giacobbe, Fondatore di Ingegneria Italia.

Valuta la qualità di questo articolo

Redazione

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 3