Foto: Ruggiero Scardigno

C’è già nostalgia di iper e superammortamento: il lato oscuro del nuovo credito d’imposta per i beni strumentali

Il testo della norma che introduce il nuovo sistema dei crediti d’imposta per l’acquisto di beni strumentali, beni 4.0 e software presenta numerosi vantaggi rispetto al sistema della maggiorazione degli ammortamenti, ma anche diverse criticità. In questo articolo passiamo in rassegna tutti i punti negativi che rischiano di creare non poche difficoltà alle imprese (ma anche agli artigiani e ai professionisti) che intendono fruirne. I più colpiti? Artigiani e professionisti che acquistano beni strumentali semplici.

Continua a leggere

Innovation Manager, stop alle domande per esaurimento fondi: richiesti oltre 95 milioni di euro

Chiuso lo sportello per la presentazione delle domande per il Voucher degli Innovation Manager. L’ammontare complessivo delle agevolazioni richieste è infatti risultato superiore a 95 milioni di euro, rispetto alla dotazione finanziaria disponibile per l’intervento, pari a 50 milioni di euro.

Continua a leggere

Manovra 2020: la mini-guida a tutte le novità per le imprese

La mini-guida a tutte le novità per le imprese nella nuova manovra: l’iper ammortamento e il super ammortamento lasceranno il posto a nuovi crediti d’imposta per l’acquisto di beni strumentali, il credito per le attività di Ricerca e Sviluppo si estende alle attività legate a innovazione e design con una maggiorazione importante per i progetti green e quelli 4.0. Conferma per il credito d’imposta per la formazione 4.0. Arrivano plastic tax e sugar tax , mentre non è stata confermata la cedolare secca per i negozi.

Continua a leggere

Nuovi incentivi per Industria 4.0, il parere (e i consigli) dell’esperto

Il piano industria 4.0 – impresa 4.0 cambia pelle: super e iperammortamento lasciano il posto a un nuovo credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali e cambia anche il credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo che si estende a innovazione e design, con un focus speciale sui progetti green e 4.0. Per fare il punto sulle novità e capire se e come potranno favorire effettivamente le nostre imprese manifatturiere abbiamo intervistato Marco Barbieri, amministratore unico del Gruppo Del Barba, una delle principali realtà che supportano le aziende nella scelta dei migliori strumenti a supporto della competitività.

Continua a leggere

Il Fondo Vertis Venture offre 70 mila euro a professori e ricercatori che vogliono lanciare progetti 4.0

Il bando “Proof of Concept – PoC Program 2020” del fondo di investimento VV3TT si rivolge a progetti di tecnologie per l’Industria 4.0 sviluppati nelle università o negli istituti di ricerca. Tra gli ambiti tecnologici di investimento del fondo: ICT, robotica, manifattura 4.0, meccatronica, smart health, tecnologie per l’aerospazio, tecnologie per l’energia, materiali avanzati, cybersecurity, AI, IOT, Big Data.

Continua a leggere

La Commissione approva la manovra con i nuovi incentivi 4.0, le reazioni di imprese e artigiani

Gli emendamenti approvati introducono importanti modifiche al piano Industria 4.0 – Impresa 4.0. Super e iperammortamento spariscono in favore di un credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, mentre il credito d’imposta per ricerca e sviluppo si allarga includendo attività legate al design e alle innovazioni 4.0 e green. “Manca il respiro pluriennale”, “Bene il potenziamento dell’incentivo sul Digitale”… ecco che cosa pensano le associazioni di imprese e artigiani sulle nuove misure per Industria 4.0 – Impresa 4.0.

Continua a leggere

Ambiente, Europa a impatto zero entro il 2050: il Green Deal “nuova strategia per la crescita”

Entro il 2050 l’Unione europea sarà il primo continente a impatto zero. In 100 giorni la legge europea sul clima. Per la Presidente Ursula von der Leyen il Green Deal europeo dovrà rappresentare una nuova strategia per la crescita

Continua a leggere

Elettronica ed elettrotecnica, mercato in calo. Busetto: “Servono incentivi duraturi e un Piano per Building 4.0 e Casa 4.0”

Federazione ANIE, per voce del suo presidente Giuliano Busetto, denuncia la frenata del mercato per l’industria italiana delle tecnologie nel corso del 2019, che vede fatturato in calo e investimenti fermi

Continua a leggere

Pin It on Pinterest