Verso una trasformazione digitale grazie al controllo PC-based

Per il 2023 Beckhoff mette in mostra diverse novità. A SPS Italia, accanto alle ben note tecnologie come i PC industriali, motori ed azionamenti e i sistemi di trasporto intelligenti, ci saranno infatti anche le ultime innovazioni che si propongono, ancora una volta, di rivoluzionare il mondo dell’automazione: focus sulla machine vision e sul sistema modulare MX-System

Pubblicato il 09 Mag 2023

Con MX-System, Beckhoff ha sostanzialmente portato tutto il suo ampio portafoglio di soluzioni all'interno di un nuovo e robusto sistema che consente il montaggio diretto dei componenti di automazione e controllo sulla macchina.

Anche quest’anno, Beckhoff si prepara all’immancabile appuntamento in SPS Italia: la fiera dedicata all’industria intelligente, digitale e flessibile, punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano che si terrà a Fiere di Parma dal 23 al 25 maggio.

Sarà l’occasione ideale per mostrare come la tecnologia di automazione PC-based Beckhoff supporti attivamente la trasformazione digitale nel settore della produzione industriale.

Le novità in mostra

Lo stand Beckhoff quest’anno sarà particolarmente ricco di novità. Accanto alle ben note tecnologie come i PC industriali, motori ed azionamenti e i sistemi di trasporto intelligenti, ci saranno infatti anche le ultime innovazioni che si propongono, ancora una volta, di rivoluzionare il mondo dell’automazione.

Una fra tutte, è la nuovissima serie di hardware Vision che con ottiche, camere e illuminatori va a completare il portafoglio prodotti in ambito di visione industriale. Con Beckhoff Vision, l’elaborazione delle immagini in real-time può essere facilmente integrata in ambienti di controllo nuovi ed esistenti, e può inoltre essere sincronizzata in modo ottimale con tutti i processi delle singole macchine e degli impianti.

Il focus principale dello stand sarà però il nuovissimo MX-System: il sistema modulare che permette di creare soluzioni di automazione senza quadro elettrico. MX-System è costruito sul concetto di una piastra base sulla quale innestare i singoli moduli necessari all’applicazione. Consente di comporre tutte le funzioni di automazione replicando le caratteristiche di un quadro di controllo convenzionale in maniera compatta, modulare e, soprattutto, ergonomica. All’evenienza, MX può anche essere completamente decentralizzato a bordo macchina, consentendo ai costruttori di efficientare le loro attività nonché la disponibilità della stessa macchina, sull’intero ciclo di vita del bene. Allo stesso tempo, l’approccio sistemico basato su moduli coordinati e certificati, in accordo con tutte le principali norme internazionali, permette di creare sistemi di controllo montati a bordo di macchine e impianti che possono essere esportati in tutto il mondo, riducendo così lo sforzo richiesto per la pianificazione, l’assemblaggio, l’installazione e la loro successiva manutenzione.

Valuta la qualità di questo articolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

I contenuti sponsorizzati rappresentano uno dei metodi più efficaci per promuovere sui siti editoriali il proprio brand e le caratteristiche dei prodotti/servizi offerti. Per conoscere costi e condizioni, visita la nostra pagina dedicata www.innovationpost.it/advertising

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 4