Il Digitale cresce ed è sempre più strategico, ma restano nodi da sciogliere

Secondo i dati Anitec-Assinform il Digitale italiano crescerà a un tasso medio del 2,8% nel triennio 2019-2021 grazie al traino delle tecnologie Digital Enabler. Restano però diversi ostacoli da superare: la disparità dimensionale e territoriale delle imprese che innovano, la carenza di laureati, la scarsa propensione alla ricerca. Marco Gay dice no a plastic tax e sugar tax e no a “complessi crediti d’imposta al posto di super e iperammortamento”.

Continua a leggere

Il Digitale in Italia avanza (ma non corre): nel 2019 varrà 72,2 miliardi

Secondo i dati di Anitec Assinform e NetConsulting Cube, il mercato del Digitale registrerà una crescita media annua del 2,8% dal 2018 al 2021. Le principali aree di investimento in soluzioni e servizi Digitali riguardano cyber security e privacy, servizi mobili e tecnologie di Artificial Intelligence.

Continua a leggere

Digitale, il mercato italiano supera i 70 miliardi. Gay: “Dare attuazione piena a tutte le misure varate”

Con ricavi pari a 70.474 milioni di euro il Digitale italiano è cresciuto del 2,5% e promette di crescere ancora allo stesso ritmo anche nel 2019. Marco Gay (Anitec Assinform) sottolinea i meriti del piano Impresa 4.0 e auspica piena attuazione delle misure di incentivo.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest