Il rivelatore DSSC al cui sviluppo hanno contribuito i ricercatori del Politecnico di Milano. (Copyright DESY/K.Hansen)

Fotografare gli atomi è possibile: ecco il rilevatore DSSC di Politecnico di Milano ed European XFEL di Amburgo

DSSC è la fotocamera per raggi X di bassa energia più veloce al mondo: obiettivo, rivoluzionare il modo di studiare la materia a livello molecolare

Continua a leggere
Uno studio sulla meccanica di Leonardo Da Vinci. L'incontro con Ludovico Il Moro fu essenziale per le sue ricerche

La formula magica dell’innovazione? Il binomio genio-impresa

Secondo una ricerca del Leadin’Lab, Leadership Design and Innovation Lab del Politecnico di Milano, è l’unione tra due fattori, genio e impresa, creatività e competenze, che crea spesso innovazione.

Continua a leggere

Il guru dell’Intelligenza artificiale Jim Spohrer (Ibm): “Il futuro è dell’open source”

Il direttore del dipartimento Cognitive OpenTech di Ibm al Politecnico di Milano: “Per l’AI occorre sfruttare le risorse in rete e le idee migliori da realizzare”. L’intelligenza artificiale rischia di ampliare il divario tra i Paesi: le nazioni leader potrebbero acquisire ulteriori e importanti benefici economici rispetto a oggi.

Continua a leggere

Pin It on Pinterest