Gli incentivi per il lavoro nella legge di bilancio: dagli sgravi per l’assunzione di giovani e donne alla Decontribuzione Sud

Per favorire e promuovere l’occupazione ed il lavoro stabile e per fronteggiare e contenere gli effetti straordinari sull’occupazione determinati dall’epidemia da Covid-19 la nuova legge di Bilancio prevede esoneri contributivi per favore l’occupazione di giovani e donne nonché volti a garantire la tutela dei livelli occupazionali al Sud (cd. Decontribuzione Sud).

Continua a leggere
Foto: Ruggiero Scardigno

Macchinari innovativi al Sud, al via l’iter per ottenere gli incentivi

La misura Macchinari Innovativi prevede contributi in conto impianti e finanziamenti a tasso zero per le PMI che intendono investire per ammodernare unità produttive che si trovino in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Continua a leggere

Macchinari innovativi, un bando da 340 milioni per portare l’Impresa 4.0 al Sud

Il bando Macchinari Innovativi sostiene gli investimenti in linea con il piano nazionale Impresa 4.0 e con l’area tematica Fabbrica intelligente. Si agevola l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, ma anche di programmi informatici e licenze.

Continua a leggere

Bentivogli: formazione e welfare siano efficaci. E al Sud serve un’iniezione di fiducia

Dagli investimenti in una formazione che serva realmente ai lavoratori all’evoluzione del welfare per rispondere con efficacia alle nuove emergenze occupazionali. Intervista a tutto campo con il segretario della FIM CISL Marco Bentivogli. Per il Sud, oltre agli incentivi, serve “un riscatto forte della gente”.

Continua a leggere

Svimez: Mezzogiorno in ripresa grazie al manifatturiero

L’industria manifatturiera meridionale – Campania in testa – è cresciuta di oltre il 7% nell’ultimo biennio e il Mezzogiorno è in grado di agganciare la ripresa. Restano però le difficoltà delle imprese del Sud ad accedere alle agevolazioni per l’innovazione, che – secondo la Svimez – andrebbero riviste.

Continua a leggere

Industria 4.0, il Sud non trarrà grandi benefici dagli incentivi

L’economia del Sud Italia assorbe solo una minima parte delle opportunità offerte da super e iperammortamento, sabatini ter e credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo. Secondo uno studio della Svimez, l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno, il Piano Nazionale Industria 4.0 avrà ricadute scarse nel Mezzogiorno.

Continua a leggere