Welcome to Automation: gli studenti progettano robot con parti riciclate

Il 16 marzo 100 studenti degli istituti superiori ad indirizzo tecnico/meccanico/elettronico presenteranno a Milano i progetti che hanno sviluppato per Welcome to Automation, il concorso pensato da Balluff Automation per favorire la conoscenza e l’utilizzo delle tecnologie e tematiche proprie dell’educazione tecnica e professionale, sviluppare il collegamento tra le discipline oggetto di studio nei vari indirizzi e valorizzare l’integrazione tra le tecnologie e la loro applicazione a progetti concreti.

In che consistono questi progetti? Gli studenti, che hanno lavorato in gruppi con il coordinamento di un insegnante, dovevano progettare e costruire un robot in grado di svolgere alcune funzioni di base (muovere, spostare, sollevare oggetti) e che fosse composto per il 90% di parti riciclate. Una giuria di professionisti del settore avrà il compito di procedere alla selezione dei migliori 8 progetti, giudicati in base ai seguenti requisiti: completezza della documentazione, puntualità nella consegna, originalità, estetica, autonomia, movimento e rispetto delle proporzioni tra materiale riciclato e nuovo. I gruppi selezionati avranno l’occasione di mostrare le proprie macchine il 23 maggio nel corso della fiera SPS Italia a Parma. Qui verranno decretati i tre finalisti, successivamente presentati e premiati il 6 ottobre 2017 in occasione della fiera M&MT.

Appuntamento dunque al 16 marzo 2017 a Milano, al Wow Spazio Fumetto – Museo del fumetto di Milano (Viale Campania 12), location collegata al fumetto “Massimo Capone – Una storia di fantascienza”, prodotto per Balluff da Emmetre Edizioni sotto la direzione creativa di Sergio Paganelli e Fabrizio de Fabritiis, dal quale gli studenti hanno potuto attingere idee per la realizzazione dei propri manufatti. Nel corso del pomeriggio le opere degli studenti resteranno all’interno del museo a disposizione della curiosità di appassionati e visitatori.


L’evento si svolge in collaborazione con diversi enti e associazioni del campo dell’automazione, e non solo: Aidam, AHK, Anie, Dual Concept, Intellimech, Mesap, Ucimu nonchè Bimu, Wow – Spazio Fumetto di Milano, SPS IPC Drives e M&MT.

Franco Canna

Giornalista professionista ed esperto in creazione e gestione di contenuti digitali e social media. Grande appassionato di tecnologia, collabora dal 2001 con diverse testate B2B nel settore industriale scrivendo di automazione, elettronica, strumentazione, meccanica, ma anche economia e food & beverage, oltre che con organizzatori di eventi, fiere e aziende. E’ segretario e membro del Consiglio Direttivo della sezione milanese di ANIPLA, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione.

Franco Canna ha 1131 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.