Robot mobili, gli accessori Roeq permettono di raddoppiare il carico utile del MiR250

Le nuove soluzioni Roeq (il modulo superiore TMS-C500 Ext e il carrello S-Cart500 Ext) consentono, in abbinata con il MiR250, il modello MiR più venduto, di raddoppiarne il carico utile incrementando il payload fino a 500 kg.

Il design del modulo superiore TMS-C500 Ext consente inoltre il trasporto di carichi più grandi, con una lunghezza fino a 1,2 metri, senza diminuire la sicurezza dell’applicazione: il pulsante di arresto di emergenza rimane sempre facilmente accessibile. Una maggiore stabilità di inclinazione è fornita dal passo più lungo del Roeq S-Cart Ext.

“Non siamo a conoscenza di altri carrelli sul mercato che consentano questo livello di aumento del carico con la stessa manovrabilità”, afferma Michael Ejstrup Hansen, amministratore delegato Roeq. “Questa è la soluzione ideale per le aziende che cercano una soluzione AMR sicura ed economica”, afferma, aggiungendo che disporre di un robot più piccolo, ma con un carico utile potenziato, è ideale per le aziende che desiderano trasportare autonomamente merci più pesanti in aree con spazio limitato.

Con la soluzione Roeq è possibile prelevare e rilasciare i carrelli in spazio libero, senza necessità di approntare delle docking station per i pickup. Questo tipo di soluzione offre alle aziende con carenza di spazio nel layout di gestire flessibilmente i processi intralogistici e i propri AMR, in un’efficiente configurazione in cui i robot non vengono mai lasciati inattivi.

Le apparecchiature robotizzate mobili standardizzate (MRE) Roeq sono compatibili con gli AMR MiR e supportano implementazioni AMR pienamente conformi alle normative di sicurezza applicabili.

“Portiamo sul mercato apparecchiature robotiche standard che sono ben testate”, afferma Hansen. “Abbiamo messo la nostra conoscenza nella progettazione di carrelli per AMR in questa nuova soluzione, alzando il livello di ciò che queste soluzioni possono gestire sfruttando tutto il potenziale del robot MiR250”.

Come tutti i moduli superiori Roeq, il TMS-C500 Ext viene fornito insieme al software Roeq Assist, che consente di caricare missioni precodificate nel robot MiR. Questo approccio plug&play consente di realizzare implementazioni rapide e coerenti, e solide configurazioni AMR all’interno della struttura.

TMS-C500 Ext e S-Cart500 Ext sono le più recenti soluzioni capaci di incrementare il carico degli AMR proposte da Roeq, la quale ha rilasciato negli scorsi mesi il modulo superiore TMS-C1500 e il carrello e S-Cart1500W che consentono di implementare, per la prima volta, il MiR1350 AMR su applicazioni con carichi utili fino a 1500 kg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Innovation Post

Innovation Post è un portale di informazione e approfondimento dedicato alle politiche e alle tecnologie per l'innovazione nel settore manifatturiero. Il portale è nato alla fine di settembre 2016 e si è affermato come riferimento d’elezione per chi vuole informarsi su industria 4.0, automazione, meccatronica, Industrial IT, Cyber security industriale, ricerca e formazione, domotica e building automation. Innovation Post è una testata del Network Digital360 diretta da Franco Canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.