Un emendamento al DL Liquidità esclude la responsabilità penale del datore di lavoro

Le Commissioni riunite Finanze e Attività Produttive della Camera hanno approvato un emendamento al Decreto liquidità che stabilisce che il rispetto dei protocolli per la sicurezza dei lavoratori solleva il datore di lavoro da eventuali responsabilità penali. Un punto su cui si era già espresso l’Inail con alcune circolari.

Continua a leggere

Organizzazione del lavoro, prevenzione e protezione: ecco il documento dell’Inail che spiega come si ripartirà

Dall’Inail una tabella con il grado di rischio di tutte le attività che stabilisce chi ripartirà prima. Ma soprattutto un vademecum con le regole per evitare che la ripartenza dell’economia si traduca anche in una recrudescenza del virus: spazi di lavoro rimodulati, distanziamento sociale, orari differenziati, mascherine, smart working, controllo della temperatura, sanificazione degli ambienti.

Continua a leggere

Inail, con il nuovo bando ISI 369 milioni di euro per la sicurezza dei lavoratori

Agevolazioni per incentivare la sicurezza nel bando ISI Inail. Quest’anno la misura guarda anche alle PMI della produzione agricola primaria, della pesca, del Tessile, pelle e calzature e agli interventi di bonifica dell’amianto.

Continua a leggere

Come cambia la sicurezza del lavoro nell’era di Industria 4.0

L’Inail sta esaminando le linee guida per indirizzare l’industria 4.0 a uno sviluppo sicuro. L’Istituto ha preparato un sistema di controllo dei macchinari con l’ausilio di tablet e visori. Sui wearable dice: attenzione all’invasione della privacy.

Continua a leggere