Incentivi Industria 4.0, 41.000 imprese rischiano sanzioni: correte subito dal vostro commercialista!

Oltre 40 mila imprese rischiano di subire un accertamento dall’Agenzia delle Entrate e di pagare multe salatissime per aver fruito indebitamente dell’incentivo per l’acquisizione di software nell’ambito dei programmi di investimento in chiave Industria 4.0. In questo articolo proviamo a spiegarvi perché è meglio far fare subito le opportune verifiche ai commercialisti o agli uffici contabili e scegliere, nel malaugurato caso si rientri nella casistica che vi racconteremo in questo articolo, la via del ravvedimento operoso.

Continua a leggere

Cuneo fiscale, il decreto legge in Gazzetta: ecco la tabella con i bonus spettanti per ciascuna fascia di reddito

Con il Decreto-Legge n. 3 del 5 febbraio 2020, il taglio del cuneo fiscale previsto dalla legge di bilancio diventa realtà. Dal primo luglio benefici fino a 100 euro per 16 milioni di lavoratori dipendenti sia del settore privato che di quello pubblico. La tabella con il calcolo del beneficio in base al reddito.

Continua a leggere

Incentivi per i brevetti, chiuso lo sportello: 419 le domande pervenute

A un giorno dall’apertura chiude per “esaurimento fondi” lo sportello per la presentazione delle domande per l’accesso agli incentivi previsti dal bando Brevetti+, la misura pensata per la valorizzazione economica dei brevetti. Complessivamente sono 419 le domande pervenute allo sportello.

Continua a leggere
Foto: Ruggiero Scardigno

I dati del 2017 confermano il successo di super e iper ammortamento: un milione di fruitori

Supera abbondantemente il milione il numero di società, imprese e professionisti che hanno fruito di super e iperammortamento nel 2017, per un importo che supera i sei miliardi di euro. I dati delle dichiarazioni 2018 relative all’anno 2017 confermano il clamoroso successo dei due incentivi che, da quest’anno, sono stati sostituiti dai discussi crediti d’imposta.

Continua a leggere

Innovation Manager, il Ministero dello Sviluppo Economico mette altri 46 milioni: saranno soddisfatte tutte le domande

Il Ministro Stefano Patuanelli ha firmato un decreto che aumenta la dotazione finanziaria a disposizione del Voucher per l’Innovation manager. Si pone così rimedio all’ingiustizia di un click-day che stava ingiustamente escludendo migliaia di aziende dai benefici dell’incentivo.

Continua a leggere

Nuova Sabatini, picco di domande a fine anno (ma c’è il rinnovo)

Boom di domande a fine anno per le agevolazioni previste dalla Nuova Sabatini, la misura che consente alle micro, piccole e medie imprese di ricevere un incentivo per gli investimenti in beni strumentali. Con la legge di bilancio è però arrivata un’iniezione di risorse che dovrebbe permettere di sostenere la misura ancora per un anno. Tra le novità 2020 una maggiorazione al 5,5% per chi investe al Sud e al 3,575% per i beni impiegati in programmi per la sostenibilità ambientale.

Continua a leggere

La legge di bilancio 2020 in Gazzetta Ufficiale, ecco i testi definitivi delle misure per le imprese

E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di bilancio 2020 (legge 160/2019) che contiene diverse misure che riguardano le imprese. Tra queste la rimodulazione degli incentivi previsti dal piano Industria 4.0 – Impresa 4.0, il nuovo credito d’imposta per le attività di ricerca, sviluppo e innovazione, il rinnovo con modifiche della Nuova Sabatini, il credito d’imposta per la formazione 4.0, la sugar tax e la plastic tax, il ritorno dell’ACE e la proroga dell’incentivo per la partecipazione alle fiere. In questo articolo una breve sintesi delle misure e tutti i testi ufficiali.

Continua a leggere

La Commissione approva la manovra con i nuovi incentivi 4.0, le reazioni di imprese e artigiani

Gli emendamenti approvati introducono importanti modifiche al piano Industria 4.0 – Impresa 4.0. Super e iperammortamento spariscono in favore di un credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, mentre il credito d’imposta per ricerca e sviluppo si allarga includendo attività legate al design e alle innovazioni 4.0 e green. “Manca il respiro pluriennale”, “Bene il potenziamento dell’incentivo sul Digitale”… ecco che cosa pensano le associazioni di imprese e artigiani sulle nuove misure per Industria 4.0 – Impresa 4.0.

Continua a leggere
Foto: Ruggiero Scardigno

Incentivi per Industria 4.0, si parte (davvero) con il nuovo credito d’imposta: ecco il testo dell’emendamento del Governo

L’emendamento che introduce il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali al posto di super e iperammortamento accoglie gran parte delle richieste degli industriali: l’incentivo sarà fruibile in maniera automatica. Aumenta il limite di utilizzo per chi investe in software. Non c’è invece la triennalità richiesta da Confindustria. Tutte le novità e i dettagli degli incentivi e il testo integrale dell’emendamento

Continua a leggere

Incentivi per Industria 4.0, parla Andrea Bianchi: ecco le proposte (e i paletti) di Confindustria

Confindustria evidenzia diverse criticità formali e sostanziali del nuovo credito d’imposta per l’acquisto dei beni strumentali, mentre mostra interesse per l’allargamento del credito d’imposta per ricerca e sviluppo anche a innovazione e design. Sul punto Andrea Bianchi rilancia: bisogna premiare i progetti di innovazione che dimostrino di avere un impatto positivo sull’ambiente oppure di orientare l’impresa sulla strada dell’innovazione 4.0

Continua a leggere