Zapi Group acquisisce la svizzera BlueBotics e punta ad affermarsi sul mercato degli AGV

Nicola Tomatis, CEO di BlueBotics, con Federico Gatti, General Manager di Zapi Group

Zapi Group – azienda italiana specializzata nell’elettrificazione e nella produzione di regolatori elettronici di velocità, motori elettrici, caricabatterie e prodotti associati per veicoli elettrici e ibridi –  ha annunciato di aver acquisito la società svizzera BlueBotics, che si occupa di tecnologia di navigazione naturale (ANT) per veicoli a guida autonoma.

La transazione, che si è conclusa lo scorso 21 dicembre, permetterà al gruppo italiano di rafforzare la sua posizione nel mercato dei veicoli autonomi.

“Come fornitore di componenti per veicoli a guida automatica, ci permette di risalire la catena del valore nella navigazione dei veicoli e nella gestione delle flotte, ampliando la gamma di soluzioni che possiamo offrire ai nostri clienti”, commenta Giannino Zanichelli, Presidente di Zapi Group.

Fondata nel 2001, BlueBotics vanta un’esperienza ventennale nella tecnologia ANT, oggi in funzione su oltre 3.000 veicoli nel mondo. Un’esperienza, e una customer base, che ha attratto l’interesse del gruppo italiano, deciso ad affermarsi sul mercato dei veicoli autonomi.

Per l’azienda svizzera, invece, l’acquisizione amplierà il pubblico di riferimento, aiutandola a rafforzare la sua posizione nei mercati internazionali, come spiega Nicola Tomatis, CEO di BlueBotics.

“Questa acquisizione è una notizia entusiasmante per BlueBotics. Essere parte di Zapi Group, con la sua impronta globale e la sua portata di mercato, ci aiuterà ad espanderci più fortemente in tutto il mondo, ci permetterà di impegnarci con più nuovi potenziali partner e di fornire un migliore supporto ai nostri clienti esistenti”, commenta.

“Le conoscenze, i valori e l’attenzione al cliente del nostro team sono completamente allineati con quelli di Zapi Group. E dal punto di vista del prodotto, le nostre tecnologie si adattano perfettamente”, aggiunge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Michelle Crisantemi

Giornalista bilingue laureata presso la Kingston University di Londra. Da sempre appassionata di politica internazionale, ho vissuto, lavorato e studiato in Spagna, Regno Unito e Belgio, dove ho avuto diverse esperienze nella gestione di redazioni multimediali e nella correzione di contenuti per il Web. Nel 2018 ho lavorato come addetta stampa presso il Parlamento europeo, occupandomi di diritti umani e affari esteri. Rientrata in Italia nel 2019, ora scrivo prevalentemente di tecnologia e innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.