Forum Meccatronica, il 4 ottobre torna la mostra-convegno a Padova

Si rinnova l’appuntamento con Forum Meccatronica, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia.

“Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile” è il filone tematico della nona edizione, che si terrà il prossimo 4 ottobre presso il Nuovo Centro Congressi Fiere di Padova.

Il programma della giornata

Nelle sessioni convegnistiche si alterneranno gli interventi dei principali fornitori di soluzioni meccatroniche che operano sul mercato italiano.

La giornata inizierà con la plenaria (9:30-11:00) durante la quale interverranno: Donald Wich, AD Messe Frankfurt Italia; Marco Vecchio, Direttore ANIE Automazione; Luigi Rossi Luciani, Presidente ITS Meccatronico Veneto; Matteo Faggin, Direttore Generale del Competence Center SMACT; Giambattista Gruosso, Prof. Politecnico di Milano – Dip. Elettronica Informazione e Bioingegneria; Sabina Cristini, Presidente Gruppo Meccatronica ANIE Automazione.

A seguire, a partire dalle 11:00 avranno luogo diverse sessioni parallele inerenti a tre macro-aree tematiche: progettazione, produzione e prestazioni.

Per quanto riguarda la parte di progettazione, gli appuntamenti saranno due. Il primo (11:00-13:00), moderato da Sergio Dulio (Atom), affronterà i seguenti temi:

  • Cybersecurity in ambito ICS – Come un ransomware può compromettere la linea di produzione – Davide Pala, Stormshield
  • Intelligenza Artificiale, nuova linfa per la flessibilità nei sistemi di automazione – Simone Brisacani, Siemens
  • Progettazione digitale e flessibile per impianti robotizzati – Filippo Marabelli, Lenze italia
  • I benefici reali del gemello digitale nella realizzazione delle macchine automatiche – Marco Romani, Schneider Electric
  • Il virtual commissioning e il digital twin guidano la creazione del codice PLC – Simone Guglielmoni, Rockwell Automation

Si proseguirà nel pomeriggio (14:30-16:30) con una sessione moderata da Denis Ruffino, Arol, che riguarderà:

  • Il cablaggio 4.0: dalla progettazione alla manutenzione – Marco Artoli, Lapp Italia
  • Condition monitoring vs predictive maintenance supported by smart feedback encoders with single cable data transmission – Oscar Arienti, Heidenhain Italiana
  • Sistemi di posizionamento modulari – Nicola Montefinese, Giovanni Ventilii, Hiwin
  • 100% digital workflow: dalla progettazione virtuale alla linea produttiva – Flavio Ronzoni, Bosch Rexroth

Per la parte di produzione, è prevista un’unica sessione (11:00-13:00) moderata da Rosario De Marchi, Cavit, che tratterà di:

  • Tecnologie predittive, utilizzi e vantaggi – Andrea Epifani, Weidmüller
  • Sensoristica intelligente e connessa per soluzioni al servizio dell’industria – Federico Mastropietro, Sick
  • All-in-one-drives: gli azionamenti per ogni esigenza – Giacomo Olgiati, Nord Drivesystems Italia
  • Verso una produzione flessibile: Concetti, idee e strumenti per l’operatore del domani – Giacomo Pallucca, Marco Zangrandi, Omron Electronics
  • Le nuove frontiere dell’Edge Computing e dell’Intelligenza Artificiale applicate ai Robot – Simone Farruggio, Mitsubishi Electric Europe
  • Safety e security: soluzione per controllo accesso e selezione modale sicura con autorizzazione – Marco Pelizzaro, Pilz Italia

Anche il filone dedicato alle prestazioni prevede un unico convegno che inizierà alle 14:30 (con termine alle 16:30) e sarà moderato da Stefano Bizzotto, Salvagnini Italia.

I temi e gli ospiti della sessione sono:

  • Riduttori con sensore: alleati per memorizzare, comunicare ed elaborare i valori più rilevanti per il processo – Emanuele Radice, Wittenstein
  • Efficientamento energetico dei Trasloelevatori grazie a soluzioni Smart di Energy Management – Giorgio Lagona, Sew-Eurodrive
  • Da alte performance ad alta efficienza – Marco Bertoldi, Bonfiglioli
  • Sistemi di trasporto intelligenti, una soluzione nelle sfide della manifattura moderna – Arianna Marangon, Beckhoff Automation
  • IO-Link per l’automazione avanzata – ora anche senza fili – Fabio Rosso, Balluff Automation
  • Sostenibilità? Sì, vediamo come! – Benedetta Aliai Torres, B&R Automazione Industriale

Oltre ai convegni, nell’area espositiva i visitatori potranno incontrare le aziende leader di settore e scoprire le più innovative soluzioni tecnologiche dedicate, in particolar modo, ai tre temi di rilevanza per questa edizione: transizione energetica, transizione digitale e sostenibilità.

Per accedere alla mostra-convegno è necessario essere in possesso di un biglietto, che può essere ottenuto gratuitamente previa registrazione online. L’utilizzo della mascherina non è obbligatorio, ma resta consigliato dagli organizzatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Michelle Crisantemi

Giornalista bilingue laureata presso la Kingston University di Londra. Da sempre appassionata di politica internazionale, ho vissuto, lavorato e studiato in Spagna, Regno Unito e Belgio, dove ho avuto diverse esperienze nella gestione di redazioni multimediali e nella correzione di contenuti per il Web. Nel 2018 ho lavorato come addetta stampa presso il Parlamento europeo, occupandomi di diritti umani e affari esteri. Rientrata in Italia nel 2019, ora scrivo prevalentemente di tecnologia e innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.