Consumi bassi e durata maggiore: ecco il nuovo modem di Qualcomm per l’IoT

Qualcomm lancia il chipset NB2 (NB-IoT) single-mode “con la più elevata efficienza energetica del mondo”. Si chiama IoT LTE Qualcomm® 212 e garantisce consumi bassi e durata maggiore: un vero e proprio prodotto all’avanguardia dedicato all’Internet of Things cellulare, che sarà in commercio nella seconda metà del 2020.

Continua a leggere

Edge computing, gestione degli asset e sistemi di continuità: i tre pilastri della resilienza aziendale

Con un traffico sempre più grande e pesante su reti e infrastrutture Tlc, ci sono tre pilastri tecnologici su cui le aziende devono poggiarsi per far funzionare al meglio i propri sistemi, e quindi il proprio business. Ce ne parla Carlos Loscalzo, vice president della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia.

Continua a leggere

HMI – Scada, GE Digital e ServiTecno offrono licenze gratuite per agevolare il lavoro a distanza 

GE Digital e ServiTecno hanno messo a punto un’iniziativa straordinaria pensata per aiutare i clienti a tenere sotto controllo i propri asset anche a distanza, offrendo gratuitamente delle licenze temporanee della durata di 90 giorni per l’accesso remoto a iFix e Cimplicity

Continua a leggere

Report semplici e senza programmazione per l’automazione

ServiTecno e Ocean Data Systems annunciano il rilascio della nuova versione di Dream Report, la soluzione software che consente di creare rapidamente e senza programmazione report dinamici completi e personalizzati a partire dai dati provenienti dai più diffusi software di automazione (Ge Digital, Rockwell, Siemens, Schneider Electric, Emerson e molti altri…)

Continua a leggere

L’impatto delle tecnologie quantistiche sulla sicurezza dell’Industrial IoT e delle infrastrutture critiche

I dispositivi e i sistemi delle nostre infrastrutture critiche sono sempre più interconnessi ed è quindi importante garantire che dispongano anche di adeguate protezioni crittografiche. Ciò è particolarmente impegnativo data la possibile crescita dei vettori di attacco in questo ambito che verranno resi disponibili con l’avvento dei computer quantistici

Continua a leggere