Lo studio dell'ITU, agenzia specializzata delle Nazioni Unite, evidenzia un'allarmante carenza in competenze digitali di base.

La trasformazione digitale sta ‘salvando’ l’economia, ma è finito il tempo del fai-da-te

In un sistema caratterizzato da complessità e cambiamenti veloci, le aziende non possono più pensare di procedere con il fai-da-te. Lo sviluppo tecnologico si deve fare collaborando e crescendo con le risorse che ci sono anche all’esterno delle aziende. Occorre trovare anche nuovi modelli organizzativi, che permettano sinergie tra imprese diverse.

Continua a leggere