robotica

Yaskawa investe 31,5 milioni in Slovenia per nuovo centro di distribuzione e assemblaggio robotico

Yaskawa investe 31,5 milioni di euro per aprire un nuovo centro di distribuzione e assemblaggio per sistemi di saldatura robotizzata in Slovenia, con l’obiettivo di diventare a medio termine uno dei principali produttori di robot industriali in Europa.

Pubblicato il 09 Mag 2024

Yaskawa nuovo centro Slovenia

Yaskawa punta a rafforzare la propria capacità di produzione e distribuzione di robot in Europa con un investimento di 31,5 milioni di euro in Slovenia per un nuovo centro europeo di distribuzione e assemblaggio per sistemi di saldatura robotizzata.

Il centro, la cui prima pietra è stata posta lo scorso 24 aprile, è situato a Kočevje, nel sud della Slovenia. Sarà a tutti gli effetti un unico punto per la ricezione e l’evasione degli ordini di robot in Europa, Medio Oriente e Africa.

Con l’avvio del FY 2025, si prevede un aumento della capacità di produzione ed entro l’anno fiscale 2027 Kočevje gestirà almeno l’80% degli ordini della regione EMEA.

“Con un unico luogo di stoccaggio per tutti i nostri robot, oltre ad accessori sviluppati in loco e di terze parti, il nuovo centro europeo di distribuzione migliorerà la nostra produttività ed efficienza e, di conseguenza, la soddisfazione dei nostri clienti”, commenta Marcus Mead, amministratore delegato e Presidente di Yaskawa EMEA.

Yaskawa punta ad espandersi in Europa

Yaskawa prosegue così la sua ambiziosa strategia di espansione in Europa con l’obiettivo di diventare a medio termine uno dei principali produttori di robot industriali in Europa.

Negli ultimi dieci anni infatti l’azienda ha investito in questo settore circa 100 milioni di euro. Recentemente è stato messo in funzione un altro nuovo stabilimento di produzione presso la sede della Divisione Europea di Robotica ad Allershausen vicino a Monaco di circa 10.000 m². Ulteriori spazi produttivi e uffici sono stati creati anche a Nantes in Francia e a Torsås in Svezia.

A Kočevje Yaskawa creerà anche un nuovo stabilimento di assemblaggio per la costruzione di grandi impianti di saldatura robotizzata. La società del gruppo Yaskawa Ristro, fondata nel 1996, trasferirà le sue attività a Kočevje dalla sua attuale base a Ribnica.

Valuta la qualità di questo articolo

C
Michelle Crisantemi

Giornalista bilingue laureata presso la Kingston University di Londra. Da sempre appassionata di politica internazionale, ho vissuto, lavorato e studiato in Spagna, Regno Unito e Belgio, dove ho avuto diverse esperienze nella gestione di redazioni multimediali e nella correzione di contenuti per il Web. Nel 2018 ho lavorato come addetta stampa presso il Parlamento europeo, occupandomi di diritti umani e affari esteri. Rientrata in Italia nel 2019, ora scrivo prevalentemente di tecnologia e innovazione.

email Seguimi su

Articoli correlati

Articolo 1 di 4