Trix, la piattaforma in cloud che permette di scoprire se un’idea è veramente innovativa

Trix è un’innovativa piattaforma cloud che combina la metodologia basata sulla Teoria per la Soluzione dei Problemi Inventivi (Triz) con un software di ricerca e analisi basato su Intelligenza Artificiale e Big Data. Permetterà di verificare rapidamente se un’idea innovativa può essere sfruttata a scopo brevettuale o per accedere agli incentivi.

Continua a leggere

L’Europa spinge su ricerca e innovazione: quasi 100 miliardi per Horizon Europe e oltre 7,5 miliardi per il Digital Europe Programme

Il Piano Horizon Europe avrà un budget di 95,5 miliardi da destinare allo promozione, a livello europeo, nazionale e regionale, di ricerca e innovazione. Definite anche le risorse per il Digital Europe Programme, che metterà oltre 7,5 miliardi di euro per progetti in materia di high performance computing, Intelligenza Artificiale, cybersecurity e competenze digitali.

Continua a leggere

Robotica, visione e intelligenza artificiale: i tre assi della manifattura del futuro

La manifattura moderna e innovativa deve valorizzare al meglio tre risorse essenziali: robotica, visione e intelligenza artificiale. L’IA sta aprendo spazi enormi all’abbinata con i sistemi di visione digitale, rende realizzabili attività e risultati fino a poco tempo fa impensabili

Continua a leggere

Dal comportamento degli insetti soluzioni innovative per la navigazione robotizzata

Lo studio del comportamento degli insetti permetterebbe di trovare soluzioni per la navigazione robotizzata a basso costo e che richiedono meno potenza di calcolo di quelle attuali. Attraverso lo studio comportamentale di alcuni insetti, come le formiche e le api, la professoressa Barbara Webb ha individuato alcuni modelli comuni (seppur con alcune varianti), presenti nel loro sistema nervoso che ne guiderebbero il movimento, permettendogli di orientarsi e di ritrovare la strada verso il nido o una fonte di cibo.

Continua a leggere

Robotica e macchine intelligenti, a gennaio apre il Joint Lab: il know how dell’IIT al servizio delle imprese lombarde

Un investimento privato di 5,2 milioni in quattro anni, un pool di 15 ricercatori provenienti da tutto il mondo, il know how dell’Istituto Italiano di Tecnologia e le imprese del “sistema Bergamo” consorziate in Intellimech: sono gli ingredienti del Joint Lab, il laboratorio sull’intelligenza artificiale e la robotica per le imprese che a gennaio 2021 aprirà le porte al Kilometro Rosso di Bergamo. 

Continua a leggere

L’italiano Filippo Bosco premiato agli EIT Awards 2020

L’italiano Filippo Bosco si è aggiudicato il primo premio agli EIT Awards 2020 nella sezione dei Venture Awards, che premiamo le migliori start-up e scale-up che hanno beneficiato del sostegno alla creazione e accelerazione di impresa da parte della Comunità dell’EIT (la più grande rete europea di innovazione, con oltre 2 mila partner e più di 60 poli di innovazione in tutta Europa). L’imprenditore italiano, fondatore e CEO di BluSense Diagnostic (azienda che opera in Danimarca nella diagnosi e nel trattamento di malattie infettive potenzialmente mortali), si è aggiudicato il premio di 50 mila euro.

Continua a leggere

Da Torino a Napoli, da Bentivogli a Fuggetta: ecco InnovAction, il “Fraunhofer” italiano a supporto dell’innovazione

InnovAction è una rete di quattro centri – il Cefriel di Milano, la Fondazione Bruno Kessler di Trento, la Fondazione Links di Torino e il Campania New Steel – che vuole promuovere l’innovazione tecnologica con un particolare focus sulle PMI. L’iniziativa, fortemente voluta da Marco Bentivogli, Alfonso Fuggetta, Francesco Profumo, Paolo Traverso, Stefano Buscaglia e Giorgio Ventre, si basa sul modello dei Fraunhofer tedeschi e mira, come l’associazione tedesca, a integrare fondi europei e privati al sostegno pubblico, necessario per promuovere la rete su tutto il territorio e coinvolgere anche le imprese più piccole nei progetti di innovazione.

Continua a leggere

IMQ e Politecnico di Milano insieme per la ricerca scientifica e la formazione

È stata siglata la convenzione per la collaborazione scientifica tra IMQ e il Politecnico di Milano. L’accordo quadro crea le condizioni per sviluppare attività congiunte di ricerca e di formazione volte a cogliere nuove opportunità nei settori più innovativi.

Continua a leggere

Più automatizzate, veloci ed efficienti: cosa sono le aziende bioniche e perchè affronteranno la crisi meglio rispetto alla concorrenza

Il 10% di algoritmi, il 20% di tecnologia e informatica, il 70% di attività industriale e capitale umano: è questa, secondo Boston Consulting Group, la ricetta per un’impresa bionica che riesce a sfruttare le tecnologie digitali per essere quasi 2 volte più profittevole rispetto alla concorrenza.

Continua a leggere

Nasce SIpEIA, la società italiana per l’etica dell’Intelligenza Artificiale

Nasce SIpEIA, Società Italiana per l’Etica dell’Intelligenza Artificiale, la nuova associazione accademica che riunisce docenti, studiosi, operatori, aziende e cittadini interessati ai problemi etici sollevati dall’Intelligenza Artificiale. Giovedì 3 dicembre alle ore 10 il primo evento con la presentazione dell’associazione.

Continua a leggere

Come usare tecnologie 4.0 per creare progetti innovativi? L’esempio degli studenti degli ITS

Abiti da sposa realizzati da vecchie coperte, auto d’epoca rimesse a nuovo grazie a una stampante 3D e la ricostruzione digitale a servizio delle persone non udenti: sono questi i 3 progetti vincitori dell’edizione 2020 di ITS 4.0, un percorso iniziato nel 2017 con il sostegno economico del Ministero dell’Istruzione e sviluppato in partnership con l’Università Ca Foscari di Venezia.

Continua a leggere