ThinkReality A3, i nuovi smart glasses Lenovo pensati (anche) per l’industria

Durante il CES di Las Vegas Lenovo ha presentato i suoi nuovi smart glasses ThinkReality A3, che sfruttano tecnologie di realtà aumentata per rispondere alle esigenze di una forza lavoro sempre più distribuita. L’azienda ha presentato due versioni, una rivolta all’industria e una pensata per chi lavora al PC. Gli occhiali sono progettati per migliorare le prestazioni del lavoratore e la collaborazione.

Continua a leggere

In Italia 10 milioni di lavoratori non hanno le competenze giuste: lo skill mismatch è una vera e propria “tassa”

Secondo uno studio del Boston Consulting Group (BCG), in Italia quasi 10 milioni i lavoratori sono sovra o sottoqualificati per il loro impiego. Nel mondo, skill mismatch e skill gap interessano 1,3 miliardi di lavoratori, che in termini economici ci traduce in una “tassa” del 10% sul Pil. Entro il 2025 questi fenomeni potrebbero portare a una perdita di 18 mila miliardi di dollari.

Continua a leggere

Industrial IoT, PTC Italia chiude il 2020 in crescita grazie alla spinta alla trasformazione digitale imposta dalla pandemia

PTC Italia, azienda fornitrice di soluzioni per l’Industrial IoT, ha concluso il 2020 in crescita, grazie all’accelerazione nella trasformazione digitale delle imprese imposta dalla pandemia. Secondo l’azienda, che ha registrato un aumento di vendite del 180% in Italia, la pandemia ha spinto le imprese a cambiare atteggiamento nei confronti delle soluzioni IoT, un trend che continuerà anche nei prossimi mesi.

Continua a leggere

Il report dell’OCSE: la pandemia è stata un acceleratore per ricerca e innovazione, ma bisogna cogliere l’attimo o ci ritroveremo impreparati alle sfide future

Secondo il report “Science, Technology e Innovation Outlook 2021” dell’OCSE la pandemia ha accelerato alcuni trend già in atto, come l’adozione delle tecnologie digitali, ma ha anche sottolineato e accentuato problemi strutturali che, se non risolti, impediranno di rispondere adeguatamente alle sfide future. I risultati ottenuti grazie allo sforzo congiunto della comunità scientifica internazionale mostrano come un approccio più trasparente e condiviso alla ricerca possa offrire benefici a tutta la collettività. Ma occorrono regole condivise e un impegno maggiore in termini di finanziamento e sostegno da parte di governi e policy maker.

Continua a leggere

Meccanica, Anima Confindustria: “Nel 2020 perdite pesanti, ma non incolmabili. La ripresa sarà lenta e graduale”

Secondo l’ultimo sondaggio diffuso da Anima Confindustria, il 20% delle imprese della meccanica prevede un calo di fatturato di oltre il 20%. Dato che scende dal 45% registrato nel sondaggio di maggio 2020 e che mostra come le imprese abbiano saputo reagire all’impatto della crisi. A preoccupare è il dato degli ordini che per un’azienda su 3 ha registrato un valore del -10% negli ultimi mesi. Una perdita che, spiega il Presidente di Anima Confindustria Marco Nocivelli, non potrà essere recuperata prima della fine del 2021.

Continua a leggere

Tra opportunità e pericoli, ecco l’impatto della robotica nel settore dei servizi alla persona

Uno studio pubblicato dal National Bureau of Economic Research americano sull’adozione dei robot nel settore dei servizi di assistenza alle persone evidenzia come queste tecnologie possano aiutare a rispondere ai problemi dell’invecchiamento della popolazione e della carenza di personale sanitario. Ma appare evidente anche l’impatto negativo su occupazione e salari.

Continua a leggere

Circa 1,4 milioni di posti di lavoro persi a causa della pandemia, ora le imprese puntano su digitale e green

Secondo i dati del Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere e Anpal, nel 2020 le aziende hanno programmato il 30% di assunzioni in meno rispetto al 2019. La pandemia ha dato ulteriore spinta al processo di polarizzazione della domanda di lavoro nelle imprese: la flessione ha, infatti, interessato maggiormente i profili intermedi e non specializzati, interessando in misura minore la domanda di profili specializzati nelle imprese. Figure che sono, tuttavia, difficilmente reperibili, soprattutto tra i tecnici dei servizi digitali, i tecnici programmatori, i farmacisti, gli esperti nella progettazione formativa e gli ingegneri civili.

Continua a leggere

IBM, Stefano Rebattoni è il nuovo Amministratore Delegato

IBM Italia ha scelto il suo nuovo Amministratore Delegato: si tratta di Stefano Rebattoni, precedentemente responsabile delle attività commerciali per tutte le industrie del mercato italiano e per i clienti Enterprise. Rebattoni succede a Enrico Cereda, che dopo aver guidato l’azienda negli ultimi 5 anni, assume ora il ruolo di Technology Leader IBM Europa, Medio Oriente e Africa, conservando la carica di Presidente per IBM Italia. Rebattoni, in IBM da 19 anni, ha subito spiegato le sue priorità nel nuovo ruolo: aiutare i clienti IBM a capitalizzare la loro trasformazione digitale, aiutandoli nella crescita grazie alla piattaforma cloud ibrida IBM.

Continua a leggere

Case delle Tecnologie Emergenti, pubblicata la graduatoria con i 5 progetti ammessi

Torino, Roma, Bari, Prato e L’Aquila ospiteranno le nuove Case delle Tecnologie Emergenti. Il Programma del Mise finanzia la realizzazione sul territorio di centri di trasferimento tecnologico, volti a supportare progetti di ricerca e sperimentazione verso PMI e start-up relativi alle tecnologie della Blockchain, IoT e intelligenza artificiale, collegati allo sviluppo delle reti di nuova generazione 5G. Questi progetti si aggiungeranno a quello, già terminato, della prima Casa delle Tecnologie Emergenti di Matera, inaugurata nel dicembre 2019.

Continua a leggere

Enea Tech, ecco il team di manager che guideranno gli investimenti del Fondo per il Trasferimento Tecnologico

Salvatore Mizzi, DG della Fondazione Enea Tech (che ha il compito di gestire il Fondo per il Trasferimento Tecnologico di 500 milioni, dedicato al trasferimento tecnologico tra il mondo della ricerca e le imprese), ha nominato il team degli investment director che si occuperanno di selezionare le imprese e gli interventi di spin-off per promuovere il trasferimento tecnologico.

Continua a leggere